Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ritratto di gruppo con assenza
Ritratto di gruppo con assenza

Ritratto di gruppo con assenza

by Luis Sepulveda
pubblicato da Tea

Prezzo:
8,00 6,40
Risparmio:
1,60 -20 %
mondadori card 13 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 24 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

La vita, come dice Luis Sepùlveda, è piena di storie. E per raccontare la magia della realtà in tutte le sue sfaccettature - meschinità, tormenti, gioie, peripezie - questa raccolta prende il via dai ricordi, dal vissuto recente e passato, per offrirci un Ritratto di gruppo con assenza: quello di alcuni ragazzini sorridenti immortalati in una fotografia che induce l'autore, dopo quattordici anni di esilio, a ritornare per la prima volta in Cile, sulle tracce dei loro destini personali, ma anche del destino di un paese appena uscito dalla dittatura. Da vero cosmopolita, di quelli che hanno vissuto nel Nord e nel Sud del mondo, Sepùlveda tratteggia con uguale partecipazione vicende lontane fra loro nel tempo e nello spazio: racconta di combattenti valorosi e di bambini senza futuro, di una Miss colombiana che muore durante un intervento di chirurgia plastica, di una signora sovietica. Ma non manca l'ironia: nei ritratti degli amici, nel mettere alla berlina certa intellighenzia, o nel descrivere un'esperienza di lavoro per la televisione ecuadoriana. E la preoccupazione per l'ambiente. Quello di Sepùlveda resta un mondo di purezza e bellezza ferite, raccontato con uno sguardo essenzialmente e modernamente etico. Si riscopre, leggendolo, un sentimento troppo spesso sopito: la giusta indignazione, la stessa dei suoi eroi teneri e fragili, ma duri e solidissimi nel loro proposito di non dimenticare né perdonare la barbarie.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Racconti e antologie letterarie » Romanzi stranieri

Editore Tea

Collana Teadue

Formato Brossura

Pubblicato  01/11/2011

Pagine  157

Lingua Italiano

Titolo Originale Historias marginales 2

Lingua Originale Spagnolo

Isbn o codice id 9788850226979


Traduttore I. Carmignani

1 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
1
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Ritratto di gruppo con assenza brownash

sergio paoli - 07/10/2013 16:14

voto 4 su 5 4

Amo Sepulveda da sempre. Forse perché è cileno, forse perché ha combattutto per il suo sfortunato paese oppresso da una delle dittature più sanguinarie che la storia ricordi, forse perché è stato in esilio. Avevo 9 anni quando Allende fu vilmente ucciso alla Moneda. Ne avevo 13 quando Panatta e Bertolucci, con la maglietta rossa (e sottolineo rossa), a Santiago, portarono a casa la coppa Davis. Ne avevo 18 quando uscì "Missing" di Costa Gavras con Lemmon e la Spacek, un capolavoro di denuncia girato in segreto negli anni di quei Reagan e Bush padre che tanto si erano adoperati per sostenere quel bunontempone di Pinochet. Ne avevo 42 quando finalmente il dittatore è morto e i vescovi hanno ritenuto di celebrargli un funerale che non si meritava, con tanto di bandiera nazionale e ministro a presenziare. Migliaia di morti, di scomparsi e di torturati. Bell'affare. Amo Sepulveda non tanto per la "Gabbianella" (che pure mi piace), ma il "diaro di un killer sentimentale", per "il vecchio che leggeva romanzi d'amore", per "il mondo alla fine del mondo", e tanti altri suoi romanzi. Questo libro non è un romanzo, è una raccolti di articoli, e di storie. Di ricordi. Di tante cose. Qualcosa che a una vita il senso di averla vissuta. Ed è un gran libro. Perché le storie sono intorno a noi, si tratta di coglierle e raccontarle, semplicemente. E se poi nella foto manca qualcuno, perchè ucciso dalla brutalità di regime, la sua storia raccontata lo terrà vivo. Per sempre.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima