Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Scelta razionale e sociologia del crimine. Un approccio critico e un modello di simulazione ad agenti
Scelta razionale e sociologia del crimine. Un approccio critico e un modello di simulazione ad agenti

Scelta razionale e sociologia del crimine. Un approccio critico e un modello di simulazione ad agenti

by Valentina Punzo
pubblicato da Franco Angeli

37,50
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
75 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Il panorama degli studi sociologici sul crimine e sulla devianza si snoda intorno a due principali orientamenti teorici storicamente considerati contrapposti. Il primo si fonda su una concezione volontaristica dell'agire umano, basata sugli assunti della razionalità economica, e pone in primo piano lo studio del crimine. Nel secondo, invece, seguendo un approccio positivista, la spiegazione della criminalità rinvia al criminale e alle sue caratteristiche individuali (biologiche, psicologiche o sociali). La prospettiva del controllo sociale, confluita nelle sue recenti articolazioni in una teoria generale del crimine, può costituire un interessante punto di sintesi, proponendo una spiegazione che tiene conto sia dei crimini, sia della propensione individuale a commetterli. Pur riconoscendone l'efficacia e la persistente attualità, in questo volume si presenta un bilancio di questa teoria del controllo sociale, rilevando aspetti problematici che sembrano essere sfuggiti alla critica corrente. Il lavoro offre non solo spunti di riflessione per lo studio sociologico della devianza, ma indica anche una possibilità metodologica, vale a dire quella di fondare la spiegazione sociologica sull'individuazione dei meccanismi generativi dei fenomeni sociali.

Dettagli

Generi Politica e Società » Sociologia e Antropologia » Sociologia: Opere generali » Servizi sociali e Criminologia » Criminologia: Opere generali

Editore Franco Angeli

Collana Comunic. ist. mutamento sociale. Ricerche

Formato Libro

Pubblicato 09/10/2012

Pagine 272

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820407889

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Scelta razionale e sociologia del crimine. Un approccio critico e un modello di simulazione ad agenti"

Scelta razionale e sociologia del crimine. Un approccio critico e un modello di simulazione ad agenti
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima