Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Scienza come isteria. Il soggetto della scienza da Cartesio a Freud e la questione dell'infinito
Scienza come isteria. Il soggetto della scienza da Cartesio a Freud e la questione dell'infinito

Scienza come isteria. Il soggetto della scienza da Cartesio a Freud e la questione dell'infinito

by Antonello Sclacchitano
pubblicato da Campanotto

Prezzo:
10,00 8,50
Risparmio:
1,50 -15 %
mondadori card 17 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 5 aprile.  (Scopri come).

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Filosofia della scienza , Scienza e Tecnica » Argomenti d'interesse generale » Filosofia delle scienze » Storia delle scienze

Editore Campanotto

Collana Territori delle idee

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2005

Pagine  192

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845606700


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Scienza come isteria. Il soggetto della scienza da Cartesio a Freud e la questione dell'infinito"

Scienza come isteria. Il soggetto della scienza da Cartesio a Freud e la questione dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima