Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Scrittori al tramonto. Saggi e frammenti autobiografici
Scrittori al tramonto. Saggi e frammenti autobiografici

Scrittori al tramonto. Saggi e frammenti autobiografici

by Giovanni Macchia
pubblicato da Adelphi

15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibile.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Gli scrittori che Giovanni Macchia allinea in questa mirabile galleria di ritratti - e di penetranti analisi - sono colti, anziché nello splendore della giovinezza, in momenti di crisi, quando, prossimi alla vecchiaia o attaccati da malattie, si avviano verso la fine. Scelta ardita - e felice.
Perché ogni scrittore ha un proprio tramonto ('Invecchiare: problema per artisti', dice un celebre titolo di Gottfried Benn). Ma non sempre la vecchiaia è una condanna alla rinuncia e al silenzio. Casanova diventò grande scrittore a più di sessant'anni, e sarebbe stato dimenticato se non avesse scritto a quell'età le sue memorie. Montaigne acquistò nell'ultimo periodo della sua vita un'energia e un coraggio che non aveva mai posseduto, quasi non vedesse più il passato come un ammasso di rovine e osservasse il volto dei tempi nuovi con un misto di terrore e di speranza.
Altri tramonti si abbatterono su altri scritti: furono i disastri psichici a devastare la loro esistenza (e solo dopo molti anni sarebbe apparsa la 'terribile signora', come la chiamava Proust: raggiunse Mòliere sul palcoscenico mentre stava recitando, inseguì Stendhal, ignaro, in una strada di Parigi). O fu una strana stanchezza, un sentimento di esilio, di non appartenenza, come il peso di una latente infelicità, come il desiderio invincibile di prendere un'altra via: quella del suicidio?
Ed è un tramonto emblematico quello che chiude il volume: grande scrittore, storico, saggista, Hippolyte Taine compose, ormai vicino alla morte, "Le origini della Francia contemporanea". Forse il suo capolavoro.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura, storia e critica

Editore Adelphi

Collana Saggi. Nuova serie

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/1999

Pagine 150

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845914515

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Scrittori al tramonto. Saggi e frammenti autobiografici"

Scrittori al tramonto. Saggi e frammenti autobiografici
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima