Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Se fosse per sempre
Se fosse per sempre

Se fosse per sempre

by Tara Hudson
pubblicato da Nord

15,81
18,60
-15 %
18,60
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
32 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Chissà da quanti anni Amelia si aggira sull'argine del fiume, invisibile al mondo e sospesa in un eterno presente. Quand'è morta - proprio in quel fiume di anni ne aveva solo diciotto e, da allora, una specie di nebbia ha inghiottito ogni suo ricordo, dal volto della madre alle risate degli amici, dal profumo delle rose al sapore delle albicocche, condannandola a una cupa solitudine. Finché, un giorno, avviene una cosa incredibile: nelle stesse acque scure che hanno segnato il destino di Amelia, un ragazzo rischia di annegare. E lei riesce ad aiutarlo, a salvarlo, a farlo vivere. Perché quel ragazzo - unico al mondo? - può vedere Amelia, può sentire la sua voce, può accarezzare il suo viso. In quell'istante, lei capisce di non essere più sola, di aver trovato qualcuno pronto ad affrontare qualsiasi sfida, per lei. Ma, soprattutto, di aver trovato qualcuno in grado di far palpitare il suo cuore, quel cuore che ormai aveva cessato di battere. Se fosse per sempre, sarebbe un amore perfetto. Se fosse per sempre...

La nostra recensione

Tara Hudson, grande appassionata di gite nei cimiteri e storie di fantasmi da raccontare rigorosamente nei luoghi del riposo eterno, riscrive una delle storie raccontate a voce alle amiche. Il risultato è Se fosse per sempre, primo di una trilogia (a giugno in America uscirà il secondo volume Arise) dedicata al genere young adult, in bilico tra il romance e il paranormal, e dalle premesse accattivanti: "il libro che vi farà palpitare il cuore, una bellissima storia d'amore". E noi ci fidiamo perché la casa editrice Nord ci ha abituati sempre bene, ha sempre mantenuto le promesse fatte.
Il titolo originale del romanzo è Herafter, termine che indica il futuro ma anche l'aldilà, e non esiste vocabolo che meglio descriva la situazione in cui si trova a vivere Amelia, la giovane protagonista del libro. Già, perché Amelia è alla deriva nelle acque scure di un fiume e la sua unica certezza è la sua morte. Senza alcun ricordo sulla sua vita passata e sul momento in cui la vita le è stata rubata, è come intrappolata in quest'esistenza che ormai è un vero e proprio incubo e che continua a rivivere.
Durante uno di questi incubi riesce a salvare dalla sua stessa fine un ragazzo, Joshua, strappandolo dalle stesse acque del fiume che ha intrappolato lei. La cosa ha dell'incredibile perché ormai Amelia è solo un fantasma, ma Joshua le sorride. L'ha vista? L'ha intuita? Solo sentita? In questa strana connessione che si crea tra i due ragazzi, dove si instaura una storia di vita e di morte, al confine tra due mondi destinati a non incontrarsi mai, ma che qui camminano sullo stesso binario mano nella mano, occhi negli occhi, si sveleranno via via le strane circostanze della morte di Amelia e i segreti del fiume che per tanto tempo l'hanno tenuta prigioniera. Mentre i due giovani fanno di tutto per tenere segreto il loro legame agli occhi del mondo, uno spirito malvagio di nome Eli cerca di separarli e di oscurare la breve felicità di Amelia, trascinandola di nuovo nel mondo cui ora sembra appartenere.
Se fosse per sempre è emozionante e struggente, al termine della sua lettura non si potrà dimenticarlo.
Valeria Merlini

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Horror e gotica , Fantasy Horror e Gothic » horror e Dark Romance » Horror e fantasmi per bambini e ragazzi , Bambini e Ragazzi » Narrativa » Horror e fantasmi » 13-16 anni

Editore Nord

Collana Narrativa Nord

Formato Rilegato

Pubblicato 12/01/2012

Pagine 360

Lingua Italiano

Titolo Originale Hereafter

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788842918325

Traduttore P. Bonini

5 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
2
3 star
0
2 star
1
1 star
0
Se fosse per sempre giuliariva

Giulia Riva - 05/06/2013 12:09

voto 2 su 5 2

Credo di essere troppo grande per questo genere di romanzi xD. La storia è davvero banale, ho dato due stelle perchè comunque la storia è narrata bene e in alcuni tratti le descrizioni sono accurate ;). Come primo lavoro non è male, ma non mi ha trasmesso nulla

Se fosse per sempre follettina1976

Debora Campagnoli - 21/05/2013 12:58

voto 4 su 5 4

Un romanzo molto particolare, una piccola finestra sulla vita dopo la morte, su quella sorta di limbo in cui si trovano le anime dopo il passaggio; una condizione su cui spesso ci si ritrova a pensare e da cui scaturiscono mille domande a cui purtroppo, non e' possibile trovare risposta. Sentimenti contrastanti accompagnano la lettura, tristezza e speranza si alternano in un crescendo di consapevolezza per l'inevitabile epilogo che spesso il destino riserva per ognuno di noi. Un linguaggio semplice ma approfondito ti porta a conoscere e ad amare i protagonisti, due ragazzi poco più che adolescenti, che in una situazione drammatica e irreale s'incontrano e a poco poco s'innamorano. Questo connubio sapientemente mescolato, dove il sapere con certezza che il lieto fine e' impossibile, ma sperare che l'amore in qualche modo abbatta anche il confine che separa il mondo dei vivi dal mondo dei morti; ti fa correre veloce sulle pagine e annegare tra le parole per cercare di raggiungere quella sensazione che un buon libro ti lascia. Nonostante la conclusione che forse credo sia stata un po' frettolosa rispetto allo standard dell'intera storia, questo romanzo emozionante e struggente allo stesso tempo, ti ricorda di quanto possa essere importante e vitale leggere.

Se fosse per sempre

Anonimo - 29/03/2012 22:24

voto 5 su 5 5

Qualche giorno fa ho finito di leggere "Se fosse per sempre", il primo libro della serie Hereafter di Tara Hudson. Non so cosa dirvi ma non fraintendetemi perchè il libro mi è piaciuto tantissimo! E' stato ... wow!! Bellissimo!! Una storia tenera e commuovente. E' rivolto ad un pubblico young adult quindi non aspettatevi una storia d'amore "completa", ma soltanto qualche bacietto sparso qua e là. Lo so, così dicendo, sembra che una fissata con il sesso, ma non è vero! Credo di essere inoltre più attratta dalle storie dove possiamo trovare un'eroina forte, un pò maschiaccio. Ma ciò non toglie niente a questo libro perchè, fidatevi!, è un libro che vale la pena di essere letto. Non vedo l'ora di leggere anche il seguito. Spero soltanto che arrivi presto in Italia. Possiamo sempre trovare libri di vampiri, lupi mannari, demoni, angeli, ma sono meno frequenti le storie di fantasmi. Infondo una relazione d'amore tra un fantasma e una persona viva è un pò strana, non vi pare? La storia è comunque, e forse anche per questo, originalissima. E' scritta in modo fluido e semplice. In poche parole lo leggerete d'un fiato. Ma entriamo nei particolari. Amelia, la nostra eroina morta ed ora un fantasma, ogni giorno della sua "quasi vita" fa sempre lo stesso incubo. Una sera subito dopo uno di questi si risveglia come sempre nel fiume dove è morta, rendendosi conto di non essere sola. A pochi metri da lei, in un incidente stradale, un ragazzo sta affogando. Amelia fa tutto il possibile per salvarlo anche se, a causa della sua natura, non può toccare niente e nessuno. Ciò nonostante il ragazzo si salva, ma la cosa importante è un'altra, perchè dopo più di dieci anni (se non sbaglio!), finalmente qualcuno riesce a vederla. Lo so, avete già indovinato, ma lasciatemelo dire: colui che può vederla è proprio Joshua, il ragazzo quasi morto. Dopo essere stato dimesso dall'ospedale Joshua torna nel luogo dell'incidente confuso dal fatto che nessuno si ricorda di quella bellissima ragazza che gli ha salvato la vita. Durante i loro incontri Amelia gli confessa di essere morta, di essere un fantasma. Joshua, diciamocelo, prende la notizia abbastanza bene. Non ci sono state urla e svenimenti, quindi siamo sulla buana strada. Anzi i due sono sempre più attratti l'uno dall'altra. Eh sì, siamo di fronte ad una copia tenerissima! A mettere ancora sotto pressione i nostri personaggi ci si mettono anche la nonna di Joshua che vorrebbe fare niente di meno che un esorcismo alla sua nuova ragazza ed Eli, un'altro fantasma che vorrebbe invece Amelia tutta per sè. E mentre Amelia inizia a ricordare il proprio passato, nuove minacce oscurano il cielo. Riusciranno i nostri eroi a sopravvivere? E la loro relazione è impossibile o c'è sempre qualche speranza? Chi è Eli e cosa vuole da Amelia? Ma soprattutto chi sono i suoi Padroni, i sovrani di quel luogo oscuro dove ogni cosa è grigia e crudele? Per sapere le risposte a tutte queste domande non dovete far altro che leggere questo libro spettacolare. Cosa altro dirvi se non .... BUONA LETTURA!

Se fosse per sempre

Anonimo - 09/02/2012 20:33

voto 5 su 5 5

Bellissimo romanzo! Lettura scorrevole e una storia d'amore dolce e romantica!consigliato a chi ama storie d'amore impossibili ma realizzabili!

Se fosse per sempre

Anonimo - 11/01/2012 22:23

voto 4 su 5 4

Apro il mio nuovo anno di letture con il libro Se fosse per sempre, primo volume di una nuova trilogia per adolescenti che racconta la singolare storia d'amore tra Joshua (un umano speciale) e Amelia (uno spirito vagante senza memoria). Come potete immaginare i due personaggi non avranno vita facile perché dovranno vedersela con uno spirito malvagio che vuole Amelia per sé e delle veggenti che vogliono esorcizzarla. I due personaggi mi sono piaciuti (avrei speso qualche parola in più per il protagonista maschile) e la loro storia d'amore è dolce e molto romantica per cui se cercate qualcosa di più inquietante, questo libro non fa per voi. Avrei preferito da parte di Joshua un po' più di ansia sul fatto che si sia innamorato di un fantasma invece è andato tutto troppo tranquillo per i miei gusti. Amelia è una ragazza che non si lamenta ed è molto matura per i suoi diciotto anni (l'età in cui è morta) e il suo racconto è credibile anche se avrei preferito un maggior interazione con la madre. La nonna di Joshua è uno dei personaggi che porterà scompiglio nel rapporto tra i due protagonisti ma il vero nemico è Eli, un fantasma ossessionato da Amelia (un personaggio davvero "cattivo"). La storia è raccontata solo attraverso il punto di vista di Amelia (scritto in prima persona) e il lettore segue passo passo il recupero della memoria. Essendo il primo di una trilogia alcune cose restano in sospeso anche se il finale non delude completamente. Una lettura scorrevole, buon ritmo, con un'idea originale (anche se alcune parti erano prevedibili) e ben sviluppata. Vedremo cosa riserverà il prossimo volume perché la storia affascina.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima