Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Secondo Rapporto sull'obesità in Italia
Secondo Rapporto sull'obesità in Italia

Secondo Rapporto sull'obesità in Italia


pubblicato da Franco Angeli

39,00
Disponibile a partire dal 21/08/2017.
78 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

L'Istituo Auxologico Italiano ha inteso quest'anno, con questo secondo rapporto sull'obesità in Italia, puntare l'obiettivo sul problema dell'obesità infantile: una scelta dettata dalle preoccupazioni degli esperti rispetto agli alti tassi di obesità e sovrappeso fra i bambini. A questa particolare problematicità è quindi dedicata la seconda sezione del Rapporto, che affronta l'argomento nei suoi diversi aspetti: quello degli apporti conoscitivi della ricerca clinica ed epidemiologica, e quello degli aspetti clinici e terapeutici e psico-sociali (i meccanismi individuali che stanno alla base dell'insorgere dell'obesità, l'ambiente nel quale la malattia si sviluppa, i comportamenti che favoriscono l'insorgere della malattia).

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Medicina » Branche della medicina , Politica e Società » Donne » Maternità , Famiglia Scuola e Università » Famiglia e Figli » Consigli per i genitori

Editore Franco Angeli

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2000

Pagine 416

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846422682

Curatore Istituto auxologico italiano

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Secondo Rapporto sull'obesità in Italia"

Secondo Rapporto sull
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima