Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sempre più veloci. Perché i fisici accelerano le particelle. La vera storia del bosone di Higgs
Sempre più veloci. Perché i fisici accelerano le particelle. La vera storia del bosone di Higgs

Sempre più veloci. Perché i fisici accelerano le particelle. La vera storia del bosone di Higgs

by Ugo Amaldi
pubblicato da Zanichelli

Prezzo:
11,50 9,77
Risparmio:
1,73 -15 %
mondadori card 20 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 29 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Nell'estate 2012 l'annuncio della scoperta del "bosone di Higgs" ha fatto conoscere a tutti il CERN di Ginevra e il suo grande anello sotterraneo LHC, la macchina più gigantesca mai costruita dall'umanità. Ma perché i fisici costruiscono acceleratori di particelle sempre più potenti? Che cosa vogliono scoprire? E quegli acceleratori servono soltanto a produrre conoscenza, o hanno anche qualche applicazione nella vita quotidiana? Un protagonista della ricerca scientifica ripercorre un secolo di progressi, dalla storia curiosa della prima radiografia fino alla speciale particella che oggi spiega perché la materia pesa, e la luce invece no.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Fisica » Fisica delle particelle » Argomenti d'interesse generale » Storia delle scienze

Editore Zanichelli

Collana Chiavi di lettura

Formato Libro

Pubblicato  23/10/2012

Pagine  280

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788808063311


Curatore F. Tibone

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sempre più veloci. Perché i fisici accelerano le particelle. La vera storia del bosone di Higgs"

Sempre più veloci. Perché i fisici accelerano le particelle. La vera storia del bosone di Higgs
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima