Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sensibilità e vulnerabilità del suolo. Metodi e strumenti d'indagine
Sensibilità e vulnerabilità del suolo. Metodi e strumenti d'indagine

Sensibilità e vulnerabilità del suolo. Metodi e strumenti d'indagine

by Gilmo Vianello - Paolo Sequi
pubblicato da Franco Angeli

Prezzo:
46,00
mondadori card 92 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Il suolo rappresenta una formazione che risente di diversi processi fisici, chimici e biologici, e tale quindi da subire in maniera differenziata le azioni che influiscono sulle sue modificazioni e sul suo possibile depauperamento. Alla sottrazione della "risorsa suolo" contribuiscono varie cause: dallo sviluppo urbanistico all'erosione, dall'inquinamento al calo di fertilità. L'agricoltura può, di contro, contribuire a contrastare efficacemente i fenomeni di degradazione naturale se condotta secondo una logica di "sviluppo sostenibile". Nel volume tali problematiche vengono affrontate sul piano delle conoscenze, delle procedure metodologiche e delle applicazioni strumentali.

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Geologia e Scienze della Terra » Geologia e Litosfera , Ambiente e Animali » Terra e Spazio » Scienze della terra

Editore Franco Angeli

Collana Sistema agricolo italiano

Formato Libro

Pubblicato  01/01/1998

Pagine  336

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846402905


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sensibilità e vulnerabilità del suolo. Metodi e strumenti d'indagine"

Sensibilità e vulnerabilità del suolo. Metodi e strumenti d
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima