Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sento cadere qualcosa. Poesie scelte 1960-2008. Testo ebraico a fronte
Sento cadere qualcosa. Poesie scelte 1960-2008. Testo ebraico a fronte

Sento cadere qualcosa. Poesie scelte 1960-2008. Testo ebraico a fronte

by Natan Zach
pubblicato da Einaudi

15,00
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

La poesia di Natan Zach preferisce immagini povere, quasi scontate, a volte ai limiti del nonsense, che si sposino naturalmente col suo raffinato gioco di banalizzazione linguistica. La sua arma più affilata è l'ironia, grazie alla quale può permettersi scatti improvvisi subito raggelati da un io lirico sarcastico, che ai sentimenti consente di rivelarsi solo quel tanto necessario a sconfessarli. Al servizio di quest'ironia è anche la tecnica della rima, la quale, esiliata per un rifiuto programmatico delle tradizionali forme strofiche chiuse, ricompare tuttavia all'insegna della casualità, rimalmezzo, o accenno di struttura strofica irregolare e arbitraria, o inaspettata rima baciata. Nella sua più recente produzione Zach si orienta soprattutto verso i temi del suo profondo disagio esistenziale.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Poesia

Editore Einaudi

Collana Collezione di poesia

Formato Brossura

Pubblicato 12/10/2009

Pagine 223

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788806195908

Curatore Ariel Rathaus

torna su Torna in cima