Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Manifesto dell'autonomia diffusa: scritto in vent'anni, rimasto inedito per altri quindici, letto a migliaia come manoscritto cult da generazioni e movimenti differenti, questo romanzo corale ripercorre la stagione del movimento '77, ultima grande utopia rivoluzionaria italiana, senza mai cedere a tentazioni reducistiche, prima che la polvere della storia la seppellisca per sempre in verità precotte. Spinoza e le P38, Pitagora e la lotta armata, i dadaisti e le femministe, i Grundrisse e gli espropri: storie e ricordi che si intrecciano in un mosaico sperimentale ricco e multiforme.Il '77 è stato protagonista di diverse pubblicazioni di taglio storico e politico, qui quelle grandi passioni ritrovano vita in un contesto finalmente anche letterario. Le pratiche, i sogni, gli slogan riprendono vivacità attraverso una scrittura che è colta e barricadera, profetica e assoluta come la rivoluzione, come la vita, e al tempo stesso visionaria, proprio come il suo autore."Nessun'altra rivoluzione busserà alle porte prima che alle ragioni del '77 sia lasciato il campo aperto della possibilità."

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Autobiografie e biografie letterarie

Editore Milieu

Formato Ebook con Adobe DRM

Pubblicato 10/12/2012

Lingua Italiano

EAN-13 9788890727368

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Settesette"

Settesette
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima