Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sham Sham. Persone, cose e luoghi siriani
Sham Sham. Persone, cose e luoghi siriani

Sham Sham. Persone, cose e luoghi siriani

by Giuseppe Alizzi
pubblicato da Mesogea

16,57
19,50
-15 %
19,50
Disponibile.
33 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Al ritorno da un viaggio in Siria cominciato nel 2010 per ragioni di studio e conclusosi poco prima delle proteste antigovernative del 2011, Giuseppe Alizzi compone luoghi, persone e cose in un singolare taccuino di viaggio per frammenti di immagini e parole che intessono lo spazio/tempo vissuto e quello del racconto. Affidato all'evocazione delle sensazioni che ciascuno di quei frammenti trasmette, Sham Sham, pur non essendo un reportage sulla catastrofe che da anni si consuma in Siria, è di questa che ci parla, mostrandola attraverso "quello che non c'è o potrebbe non esserci più". "E anche se non c'è (forse) più quel muretto su cui era seduto quel signore che un giorno ad Aleppo era in attesa di chissà chi o chissà cosa, lo scatto di Giuseppe Alizzi mi consente di toccare, sulla pagina, quella parete che mi parla di una storia umana realmente esistita. Di una vita, che va oltre la morte. In una terra, la Siria, che rinascerà dalle sue stesse schegge" (Lorenzo Trombetta).

Dettagli

Generi Politica e Società » Studi interdisciplinari e culturali

Editore Mesogea

Collana Petrolio

Formato Brossura

Pubblicato 13/10/2016

Pagine 134

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788846921567

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Sham Sham. Persone, cose e luoghi siriani humboldt

humboldt - 29/11/2016 18:49

voto 5 su 5 5

Ho trovato il libro molto interessante. Si narra un viaggio ma non in maniera "diaristica". La rievocazione di situazioni vissute in Siria, poco prima dellinizio della guerra, è loccasione per ricostruire 24 ore, attraverso brevi testi accompagnati da fotografie: tutto è ben mostrato eppure cè ancora spazio per limmaginazione. Chissà se anche io avrò mai la possibilità di vedere l `Eufrate e di camminare per le strade di Damasco.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima