Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Shining dark territories. 100 thoughts of architecture. Ediz. italiana e inglese
Shining dark territories. 100 thoughts of architecture. Ediz. italiana e inglese

Shining dark territories. 100 thoughts of architecture. Ediz. italiana e inglese

by Massimo Gasperini - Alessandro Melis
pubblicato da Ets

Prezzo:
15,00 12,75
Risparmio:
2,25 -15 %
mondadori card 26 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Alla ricerca delle tracce umane nel paesaggio, i 100 disegni indagano le relazioni tra Artificio e Natura. Fin dall'antichità l'opera dell'uomo ha modificato il territorio talvolta in armonia con gli ecosistemi, spesso in antagonismo. L'articolazione tra dissonanze e simmetrie, distanze e ravvicinamenti segna un percorso tra realtà, immaginazione ed utopia in cui l'artefatto si integra nello spazio circostante, lo contamina divenendone un simulacro, interferisce con esso assumendo le forme iconiche dell'architettura. Il disegno è uno sismografo che consente all'architetto di percepire le 'vibrazioni' fisiche-visuali dei paesaggi reali e mentali. L'opera di Massimo Gasperini studia e riproduce i tessuti e le interferenze dello scenario attuale. L'opera di Alessandro Melis indaga gli ipotetici scenari futuri, in cui il rapporto tra gli elementi di grado opposto produce visioni parossistiche e distopiche.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Shining dark territories. 100 thoughts of architecture. Ediz. italiana e inglese"

Shining dark territories. 100 thoughts of architecture. Ediz. italiana e inglese
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima