Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Slow Food Revolution. Da Arcigola a Terra Madre. Una nuova cultura del cibo e della vita
Slow Food Revolution. Da Arcigola a Terra Madre. Una nuova cultura del cibo e della vita

Slow Food Revolution. Da Arcigola a Terra Madre. Una nuova cultura del cibo e della vita

by Carlo Petrini - Gigi Padovani
pubblicato da Rizzoli

14,45
17,00
-15 %
17,00
Disponibile.
29 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Nel Basso Piemonte, tra le Langhe e il Roero, nasceva vent'anni fa un movimento destinato a diventare in tutto il mondo sinonimo di una nuova filosofia del cibo più consapevole dei valori della terra. La storia di Slow Food è legata a doppio filo a quella del suo carismatico leader, Carlo Petrini. Questo libro ripercorre le tappe fondamentali della sua vita, dalla militanza nei gruppi della sinistra radicale al sodalizio con Dario Fo e il Club Tenco, fino alla svolta enogastronomica dei primi anni Ottanta e alla nascita della Libera e Benemerita Associazione degli Amici del Barolo, cui aderiranno anche Roberto Benigni, Francesco Guccini e Roberto Vecchioni. È il primo nucleo di quella che diventerà, nel 1986, la lega Arcigola, che assumerà tre anni dopo il nome Slow Food con il Manifesto presentato a Parigi. Oggi il movimento si batte per la tutela dei prodotti tradizionali attraverso la creazione dei Presìdi, in Italia e all'estero, e per diffondere una consapevole educazione al gusto, con l'inaugurazione delle Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e Colorno. Carlo Petrini e Gigi Padovani illustrano i punti salienti di questa nuova cultura del cibo e della vita: la rivendicazione del diritto al piacere conviviale opposto all'omologazione del fast food; l'assunzione di un nuovo senso di responsabilità nei confronti della produzione e del consumo del cibo. E attraverso le testimonianze dirette dei protagonisti, gli autori ci accompagnano in un viaggio alla scoperta di prelibatezze etniche (dalla Polonia a Sao Tomé, dall'Afghanistan al Cile) ma anche italiane, come la bottarga di Orbetello, il cappone di Morozzo, il fagiolo Zolfino e la manna delle Madonie. "Slow Food Revolution" ricostruisce le conquiste di un movimento culturale tra i più significativi degli ultimi anni, invitandoci a rinnovare il rapporto con il cibo e a restituire nuova dignità al piacere della tavola.

Dettagli

Generi Salute Benessere Self Help » Alimentazione e Diete , Gastronomia » Ricette » Ricette varie

Editore Rizzoli

Collana Saggi italiani

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2005

Pagine 302

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817006637

Prefatore Vandana Shiva

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Slow Food Revolution. Da Arcigola a Terra Madre. Una nuova cultura del cibo e della vita"

Slow Food Revolution. Da Arcigola a Terra Madre. Una nuova cultura del cibo e della vita
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima