Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Socialismo e riformismo. Un dialogo fra passato e presente
Socialismo e riformismo. Un dialogo fra passato e presente

Socialismo e riformismo. Un dialogo fra passato e presente

by Giovanni Pieraccini - Fabio Vander
pubblicato da Marietti

17,00
20,00
-15 %
20,00
Disponibile.
34 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Si tratta di un dialogo su socialismo e riformismo nella storia d'Italia, dalla nascita del "Partito dei lavoratori" nel 1892 ad oggi, quando ogni residuo socialista sembra dover scomparire nel "Partito Democratico". I due interlocutori partono da punti di vista differenti. Il dialogo procede serrato per tutta la storia del socialismo italiano: dalle lotte di fine '800 al decennio giolittiano, dal tumultuoso dopoguerra alla nascita del PCI e del fascismo; ma Pieraccini racconta anche la sua esperienza di giovane studente a Pisa e nella Firenze antifascista di fine anni '30. Particolarmente intensa l'esperienza dell'immediato dopoguerra, quando Pieraccini diventa un esponente dell'autonomismo nenniano.

Dettagli

Generi Politica e Società » Ideologie e Teorie politiche » Fascismo e nazismo » Ideologie politiche

Editore Marietti

Collana L'eco

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 376

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788821163999

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Socialismo e riformismo. Un dialogo fra passato e presente"

Socialismo e riformismo. Un dialogo fra passato e presente
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima