Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Solitudine di Umberto Saba. Da «Ernesto» al «Canzoniere»

by Alessandro Cinquegrani
pubblicato da Marsilio

18,27
21,50
-15 %
3x2 su migliaia di libri
21,50
3x2 su migliaia di libri
Disponibilità immediata.
37 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"La solitudine è la prima conquista di un uomo". Con questa frase prende avvio il racconto dell'esperienza esistenziale e letteraria di Umberto Saba, il poeta che nel nostro Novecento ha scandagliato più ostinatamente le forze più profonde del proprio animo. Attraverso un confronto serrato con i testi, dal romanzo incompiuto "Ernesto" al "Canzoniere", e un fitto dialogo coi pensatori più autorevoli e controversi della nostra epoca, Weininger, Nietzsche e Freud, "Solitudine di Umberto Saba" illumina gli angoli più bui e inesplorati della figura e l'opera dello scrittore triestino.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1900 » Narrativa, romanzieri e scrittori di prosa

Editore Marsilio

Collana Saggi. Critica

Formato Brossura

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 253

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831792615

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Solitudine di Umberto Saba. Da «Ernesto» al «Canzoniere»"

Solitudine di Umberto Saba. Da «Ernesto» al «Canzoniere»
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima