Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Solitudine di Umberto Saba. Da «Ernesto» al «Canzoniere»
Solitudine di Umberto Saba. Da «Ernesto» al «Canzoniere»

Solitudine di Umberto Saba. Da «Ernesto» al «Canzoniere»

by Alessandro Cinquegrani
pubblicato da Marsilio

Prezzo:
21,50 18,27
Risparmio:
3,23 -15 %
mondadori card 37 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

"La solitudine è la prima conquista di un uomo". Con questa frase prende avvio il racconto dell'esperienza esistenziale e letteraria di Umberto Saba, il poeta che nel nostro Novecento ha scandagliato più ostinatamente le forze più profonde del proprio animo. Attraverso un confronto serrato con i testi, dal romanzo incompiuto "Ernesto" al "Canzoniere", e un fitto dialogo coi pensatori più autorevoli e controversi della nostra epoca, Weininger, Nietzsche e Freud, "Solitudine di Umberto Saba" illumina gli angoli più bui e inesplorati della figura e l'opera dello scrittore triestino.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1900 » Narrativa, romanzieri e scrittori di prosa

Editore Marsilio

Collana Saggi. Critica

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2007

Pagine  253

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831792615


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Solitudine di Umberto Saba. Da «Ernesto» al «Canzoniere»"

Solitudine di Umberto Saba. Da «Ernesto» al «Canzoniere»
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima