Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sospetto. Per una fenomenologia dei media (Il)
Sospetto. Per una fenomenologia dei media (Il)

Sospetto. Per una fenomenologia dei media (Il)

by Boris Groys
pubblicato da Bompiani

Prezzo:
16,00 12,80
Risparmio:
3,20 -20 %
mondadori card 26 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 20 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

L'uomo d'oggi non ha alcun anelito d'infinità - o per lo meno ne ha molto poco. Per lo più si accontenta del finito. Tutte le sue esigenze intellettuali sono soddisfatte dalla cultura di massa che fluisce, che è immediatamente comunicabile e che si diffonde al di là degli archivi. Rispetto a questo flusso mediale, però, l'osservatore nutre un sospetto: che ci sia sempre qualcosa dietro ciò che vede. A partire da questo sospetto, nell'osservatore nasce il desiderio di venire a sapere che cosa si nasconde "in verità" dietro la superficie mediatica costituita dai segni - un desiderio mediologico, ontologico, metafisico.

Dettagli

Generi Politica e Società » Comunicazione e Media » Studi sulla comunicazione , Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale: dal 1900

Editore Bompiani

Collana Studi Bompiani

Formato Brossura

Pubblicato  06/12/2010

Pagine  400

Lingua Italiano

Titolo Originale Unter Verdacht. Eine Phänomenologie der Medien

Lingua Originale Tedesco

Isbn o codice id 9788845264160


Traduttore C. Badocco

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sospetto. Per una fenomenologia dei media (Il)"

Sospetto. Per una fenomenologia dei media (Il)
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima