Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Speak. Le parole non dette. Con DVD
Speak. Le parole non dette. Con DVD

Speak. Le parole non dette. Con DVD

by Laurie Halse Anderson
pubblicato da Giunti Editore

Prezzo:
9,90 8,41
Risparmio:
1,49 -15 %
mondadori card 17 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo martedì 31 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Melinda Sordino ha tredici anni e un segreto. L'estate prima di entrare al liceo, durante una festa, viene violentata da uno dei ragazzi più popolari della scuola. Ancora sconvolta, Melinda chiama la polizia che fa irruzione durante la festa scatenando un fuggi fuggi generale che impedisce a Melinda di confessare la violenza subita. Quando pochi giorni dopo le amiche di Melinda scoprono che è stata lei a chiamare la polizia e a rovinare il party, non pensano a chiederle spiegazioni al riguardo, ma la maltrattano e smettono addirittura di salutarla. Melinda si isola e comincia ad avere difficoltà a parlare sia a scuola che a casa. Fino a che... Tradotto in venti paesi, uno dei romanzi culto della generazione Y. In allegato il film in lingua originale diretto da Jessica Sharzer con sottotitoli in italiano e inglese.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri , Bambini e Ragazzi » Narrativa » Narrativa » Temi personali e sociali » Bullismo, violenza, molestie » 13-16 anni

Editore Giunti Editore

Collana Y

Formato Rilegato

Pubblicato  15/10/2009

Pagine  192

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788809744455


Traduttore T. Lo Porto

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Speak. Le parole non dette. Con DVD

Anonimo - 07/09/2010 09:43

voto 5 su 5 5

Melinda inizia le scuole superiori armata di sette quaderni nuovi, una gonna che odia, e un nodo alla gola che le impedisce di parlare. E' sola, completamente sola, da quando ha chiamato la polizia durante una festa, all'inizio dell'estate: le sue amiche di un tempo la ignorano, docenti e genitori non sembrano avere tempo per lei, e il resto della scuola le volta le spalle, nel migliore dei casi. C'è solo il silenzio, e il dolore nascosto dentro, così in fondo da sperare di dimenticarlo, da non pensare nemmeno di poterne parlare: una ferita infetta, che nessuno vede - nessuno è interessato a vedere - e continua a far male, nel silenzio e nella solitudine che Melinda in parte cerca, in parte aborre. Speak è un romanzo bellissimo. Inizio dicendo questo. Bullismo, solitudine, violenza, stupro, amicizia, sincerità, dolore, arte, passione: sono tutti ingredienti che amalgamati con un'ironia leggera e una sensibilità estrema (del personaggio Melinda - potrebbe essere una ragazza vera, che si incorcia per strada, che siede in un'aula di scuola - e dell'autrice stessa) lievitano in un romanzo ricco di significato.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima