Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Spezzare le catene. La battaglia per la dignità delle donne

by Eugenia Bonetti - Anna Pozzi
pubblicato da Rizzoli

Prezzo:
13,00 11,05
Risparmio:
1,95 -15 %
In promo:
Centinaia di film 3x2
mondadori card 22 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 30 marzo.  (Scopri come).

Descrizione

Ha contrabbandato prostitute in un convento per salvarle dalla strada. Ha parlato all'Onu come autorità in materia di traffico delle donne. Si è fatta largo attraverso un posto di blocco di soldati keniani "corrompendoli" con rosari benedetti dal Papa. Ha collaborato con le forze di polizia italiane per salvare decine di giovani rapite e vendute. Dalla via Salaria a Roma al quartiere a luci rosse di Amsterdam, si è inoltrata nei luoghi più sordidi del mercato di corpi. Oggi suor Eugenia lancia un appello rivolto non solo alle donne: ribelliamoci, riprendiamoci una dignità calpestata dagli scandali, dalla volgarità dei media, dal traffico di esseri umani. La nostra società si sta impoverendo di giorno in giorno: salviamola, e salviamoci.

Dettagli

Generi Politica e Società » Controversie etiche » Prostituzione e industria del Sesso » Donne » Questioni femminili » Problemi e Processi sociali » Violenza e molestie sessuali » Studi di Genere e gruppi sociali » Donne

Editore Rizzoli

Collana Saggi italiani

Formato Brossura

Pubblicato  10/01/2012

Pagine  141

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788817053358


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Spezzare le catene. La battaglia per la dignità delle donne"

Spezzare le catene. La battaglia per la dignità delle donne
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima