Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Descrizione

Un uomo, un artista in procinto di inaugurare la prossima mostra, cerca sollievo dalla crisi di comunicabilità col suo mondo, rifugiandosi nell'isola di Favignana. E nell'isola, a contatto di una piccola colonia di esuli come lui, ma per ragioni simili e lontanissime come sono le ragioni umane: a sfiorare le loro avventure, scopi, renitenze e sconfitte, illusioni e desideri, si consuma una specie di processo di totale estraniazione, "un'afasia in direzione inversa" che tocca la malattia, forse la morte. Rebulla è uno scrittore a caccia nel terreno delle coincidenze tra l'opera d'arte e gli avvenimenti; il suo scopo è decifrare nell'opera d'arte una premonizione o una profezia, oppure l'interpretazione del destino del suo artista. Così, nelle opere precedenti, Tommaso d'Aquino e un trattato d'alchimia senza autore, il "Trionfo della morte" e la fine di un pittore del Quattrocento, la scomparsa di Pietro Novelli nei torbidi secenteschi della Sicilia. Ma in questo libro il racconto perde riferimenti storici e diventa più rarefatto e angoscioso: la mostra del protagonista che avrebbe dovuto intitolarsi "Stati di sospensione" preannuncia il suo distacco definitivo dalla realtà, lo svuotamento estetico (cioè di sensibilità fisica) ed emotivo dell'artista, ed è allegoria del silenzio a cui è destinata l'ultima arte possibile

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Sellerio Editore Palermo

Collana La memoria

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2004

Pagine  141

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788838920066


torna su Torna in cima