Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Storia di Giuseppe e del suo amico Gesù
Storia di Giuseppe e del suo amico Gesù

Storia di Giuseppe e del suo amico Gesù

by Paolo Di Mizio
pubblicato da Marsilio

Prezzo:
19,50 16,57
Risparmio:
2,93 -15 %
mondadori card 33 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

La "Storia di Giuseppe e del suo amico Gesù" comincia dai giochi dell'infanzia, durante i quali i due bambini si legano in un'amicizia fortissima e senza riserve, che rimarrà tale anche quando vicende e inclinazioni personali li porteranno a percorrere strade molto diverse. Mentre Gesù si avvia sul sentiero della ricerca religiosa, Giuseppe lascia la Galilea per conoscere il mondo e intraprende un viaggio attraverso la Siria, la Grecia e l'Italia, sullo sfondo di un impero romano affollato di personaggi, rivolgimenti, corruzione, scontri sociali, nuovi culti. Un lungo viaggio, che lo porterà a vivere esperienze esaltanti o disperanti, nessuna delle quali saprà convincerlo dell'esistenza o della non esistenza di Dio. Alla fine Giuseppe troverà solo nel ritorno in Galilea una qualche ragione di conforto, se non di speranza. Giuseppe, che vive il conflitto tra fede e ragione, è a suo modo l'uomo dei nostri giorni, incapace di conoscere attraverso la fede o di avere fede attraverso la conoscenza. Paolo Di Mizio, giornalista, lavora in televisione al TG5. Questo è il suo primo romanzo.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Romanzi storici , Romanzi e Letterature » Narrativa d'ambientazione storica

Editore Marsilio

Collana Romanzi e racconti

Formato Rilegato

Pubblicato  01/01/2007

Pagine  383

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788831791588


6 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
4
4 star
2
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Storia di Giuseppe e del suo amico Gesù

Anonimo - 16/07/2007 05:59

voto 5 su 5 5

Romanzo poetico e profetico insieme. Ha una forza straordinaria. Sono molto contenta di averlo letto (mi e' capitato per caso!). Henriette

Storia di Giuseppe e del suo amico Gesù

Anonimo - 25/04/2007 03:10

voto 5 su 5 5

Proprio bello. Sono d'accordo. Libro fuori dal comune.

Storia di Giuseppe e del suo amico Gesù

Martino - 21/04/2007 15:39

voto 4 su 5 4

Per quanto mi riguarda, questo libro e' veramente singolare, diverso dai romanzi storici tradizionali e diverso anche da come te lo immagini dopo aver letto il riassuntino nel risvolto di copertina. Per me e' un romanzo eccezionale. Ti trasporta all'epoca dei fatti raccontati e ti fa entrare in quel mondo in maniera totale: ti sembra di esserci, di vedere i personaggi, di sentire le loro voci in modo naturale. Non c'e' nulla di artificioso. Il romanzo poi stupisce per tanti altri aspetti. Ma per dirla in due parole, per me è un grande libro.

Storia di Giuseppe e del suo amico Gesù

Anonimo - 17/04/2007 03:33

voto 4 su 5 4

La lettura di questo romanzo mi ha appassionata, anzi direi incantata. E' come se dentro ci fosse tutto quello che si puo' sapere della vita e del mondo. I personaggi femminili sono stupendi, tutti: da Ester a Germanica, alla schiava indovina, a Tamara, a Eunice. Il mondo antico nel libro e' ricostruito in maniera deliziosa. Sembra di vedere tutto scorrere in un grandioso gioco virtuale nel quale il lettore osserva i dettagli, sente i suoni, avverte i sapori e gli odori. Vorrei sapere qualcosa di piu' sull'autore, Paolo Di Mizio, che non conoscevo. La copertina dice solo che e' un giornalista.

Storia di Giuseppe e del suo amico Gesù

Anonimo - 08/04/2007 03:38

voto 5 su 5 5

In questo romanzo sembra di incontrare non ''personaggi'' ma persone vere, persone contemporanee. Tutto e' cosi' pieno di umanita' e percorso da un vento poetico. E' un vero romanzo, con una trama, uno sviluppo, colpi di scena, scenari storici. Il libro traccia un ritratto senza precedenti di Gesu': senza precedenti perche' racconta il Gesu' che nei Vangeli... non c'e'! Il Gesu' bambino, che gioca, scherza, litiga con i suoi compagni, viene rimproverato e punito dal suo maestro di scuola, discute e litiga con i fratelli, con il padre. L'altro personaggio principale, Giuseppe, amico d'infanzia di Gesu', e' invece una chiara metafora dell'uomo moderno d'oggi. Giuseppe, che e' la voce narrante del libro, contrariamente a Gesu' diventa ateo dopo aver conosciuto la filosofia greca, quindi la ragione e la scienza. L'autore, che possiede una vasta conoscenza sia della civilta' ebraica sia del mondo greco-romano, narra in maniera pacata e riflessiva. La scrittura e' molto raffinata: e' sempre chiara, cristallina, limpida e comprensibile anche quando affronta temi ''alti'' e ''altissimi''. In definitva, ''Storia di Giuseppe e del suo amico Gesu''' e' uno di quei libri dei quali si vorrebbe non arrivare mai all'ultima pagina.

Storia di Giuseppe e del suo amico Gesù

Anonimo - 31/03/2007 12:44

voto 5 su 5 5

Libro stupendo. C'e' un afflato poetico, un'umanita' a ''tutto tondo'', che rende la lettura un piacere impagabile. Lo stile della scrittura e' raffinatissimo, limpido, impeccabile. Non leggevo un libro di tale bellezza da molti anni.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima