Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Storia di un uomo
Storia di un uomo

Storia di un uomo

by Fred Uhlman
pubblicato da Feltrinelli

Prezzo:
8,00 6,40
Risparmio:
1,60 -20 %
mondadori card 13 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 30 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

"E' la storia di un uomo... la cui unica ambizione, ahimè irrealizzabile è raggiungere le stelle non con un razzo ma con la propria arte. "Nel 1960, a cinquantanove anni, quando suggella con queste parole intrise di amarezza la propria biografia, Fred Uhlman è ormai un pittore affermato, ma nel campo della scrittura la fama continua ad eluderlo. Gli arriverà postuma con lo straordinario successo de "L'amico ritrovato", divenuto in breve tempo un bestseller mondiale. E' una delle ironie di una vita, dominata nel bene e nel male dal caso, il cui racconto, commosso, partecipato e ricco di episodi curiosi e divertenti, si legge come un romanzo. L'autore parla dell'inizio delle persecuzioni razziali e dell'emarginazione degli ebrei che precede l'olocausto con il senso di stupore di chi non riesce a darsi ragione di un'enorme ingiustizia, di un vero e proprio tradimento. Solo pochi hanno il coraggio di tagliare le radici e scegliere la via dell'esilio, tra questi Uhlman che si rifugia a Parigi, poi in Spagna e infine in Inghilterra, la sua seconda patria. Qui il libro si conclude, come se Uhlman preferisse lasciare insondata la parte privata della sua vita per darci, invece, soltanto il racconto di una vicenda umana e di esperienze condivise da tutti.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Autobiografie e biografie letterarie , Storia e Biografie » Biografie Diari e Memorie » Scrittori, poeti e letterati

Editore Feltrinelli

Collana Universale economica

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2007

Pagine  213

Lingua Italiano

Titolo Originale The Making of an Englishman: the Autobiography of Fred Uhlman

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788807810985


Traduttore Lucio Trevisan  -  L. Trevisan

1 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Storia di un uomo

Anonimo - 12/08/2011 08:59

voto 0 su 5 1

L'autore è un uomo che ha vissuto uno dei momenti più difficili della storia e li ripercorre cronologicamente riportando, capitolo per capitolo, ogni tappa decisiva per la crescita e la realizzazione di sé stesso. Attraverso la vita della sua famiglia, racconta dapprima con gli occhi di un ragazzo le prime esperienze delle persecuzioni razziali e l'emarginazione a cui sono costretti lui e gli altri ebrei nello Wüttemberg, la regione nella Germania sud-occidentale, dove egli nacque. Il rapporto con i genitori, da una parte una madre che preferiva essere trattata come una bambina e non come un adulta e dall'altra un padre rigoroso, intelligente ma violento, formarono buona parte del suo carattere che, non ancora molto determinato, si lasciò successivamente persuadere allo studio di legge. Così con gli occhi di un ragazzo più maturo, racconta la sua vita universitaria a Friburgo e Monaco, prima, e Tubinga, poi, il suo avvio alla lettura, alle prime amicizie, fino alla laurea e all'avvio della sua professione. E poi, ormai grande, la sua fuga in Francia, in Spagna, e per finire a Londra, passando per la scoperta dell'arte, della pittura, del collezionismo di pesci esotici, dell'amore. E' la storia di un uomo comune che, allontanando la pretesa di trasmettere grandi e rivelatrici testimonianze, descrive una delle tante vite possibili durante anni in cui vivere era il premio della lotta impari a cui gli ebrei furono obbligati a partecipare. Alcuni episodi sono decritti in modo molto oggettivo e colpisce, ad esempio, il modo in cui affronta la descrizione della perdita dei suoi familiari, dedicando a quel momento poche parole approssimative, o la nascita dell'amore per sua moglie Diana, entrambi sentimenti molto forti che però non manifesta mai apertamente; volutamente ho evitato di raccontare degli avvenimenti della mia vita che avrebbero potuto creare imbarazzo a persone ancora in vita così si giustifica nell'ultima parte del libro.. Storia di un uomoâ è il punto di vista dell'unico sopravvissuto della famiglia Uhlman che, dopo anni di sbagli, fughe, prodezze e scoperte, trova la sua strada, trasforma le sue cicatrici in ricordi e affida alle pagine della sua autobiografia il compito di portare un po' di sé e del mondo di allora nelle vite di tutti.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima