Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Storia di una ladra di libri.
Storia di una ladra di libri.

Storia di una ladra di libri.

by Markus Zusak
pubblicato da Frassinelli

14,36
16,90
-15 %
16,90
Disponibile.
29 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

E il 1939 nella Germania nazista. Tutto il Paese è col fiato sospeso. La Morte non ha mai avuto tanto da fare, ed è solo l'inizio. Il giorno del funerale del suo fratellino, Liesel Meminger raccoglie un oggetto seminascosto nella neve, qualcosa di sconosciuto e confortante al tempo stesso, un libriccino abbandonato lì, forse, o dimenticato dai custodi del minuscolo cimitero. Liesel non ci pensa due volte, le pare un segno, la prova tangibile di un ricordo per il futuro: lo ruba e lo porta con sé. Così comincia la storia di una piccola ladra, la storia d'amore di Liesel con i libri e con le parole, che per lei diventano un talismano contro l'orrore che la circonda. Grazie al padre adottivo impara a leggere e ben presto si fa più esperta e temeraria: prima strappa i libri ai roghi nazisti perché "ai tedeschi piaceva bruciare cose. Negozi, sinagoghe, case e libri", poi li sottrae dalla biblioteca della moglie del sindaco, e interviene tutte le volte che ce n'è uno in pericolo. Lei li salva, come farebbe con qualsiasi creatura. Ma i tempi si fanno sempre più difficili. Quando la famiglia putativa di Liesel nasconde un ebreo in cantina, il mondo della ragazzina all'improvviso diventa più piccolo. E, al contempo, più vasto. Raccontato dalla Morte - curiosa, amabile, partecipe, chiacchierona - "Storia di una ladra di libri" è un romanzo sul potere delle parole e sulla capacità dei libri di nutrire lo spirito.

La nostra recensione

Un giovane scrittore australiano che scrive una storia ambientata nella Germania nazista? Difficile da credere! Eppure è così, e la storia è di quelle che lasciano il segno, come ha dimostrato il successo mondiale di questo romanzo, pluripremiato e rimasto per ben otto anni di fila nella classifica dei bestseller del New York Times. In questo caso la fantasia dello scrittore e la potenza immaginifica delle parole hanno trovato anche materia narrativa nei racconti che i genitori (padre austriaco e madre tedesca, entrambi testimoni da ragazzi degli orrori bellici) hanno fatto al giovane Markus Zusak. La trovata ingegnosa e originale è stata quella di far narrare la storia non alla bambina e nemmeno a una terza persona neutrale, ma alla Morte stessa, un io-narrante sorprendentemente umano e simpatico che avvolge, coinvolge e travolge letteralmente il lettore, immerso in una storia che non si può non dire tragica ma che sa anche strappare un sorriso, molto commovente e che in più è anche divertente. Siamo così autorizzati rinunciare a qualsiasi morale, non è richiesto nemmeno un giudizio storico, ma solo il piacere di leggere e la curiosità - questa sì grande - di scoprire che in fondo non èla Morte il peggior nemico dell’uomo, ma l’uomo stesso. Anzi,la Morte che qui l’autore chiama a raccontare la storia non mette paura, è proprio rassicurante e sembra abbia perfino un debole, e un riguardo, per gli esseri umani che amano leggere. Lo impara Liesel e lo imparano i milioni di lettori che si sono lasciati conquistare da questo romanzo, un piccolo gioiello letterario del Nuovo millennio.

Antonio Strepparola

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Frassinelli

Collana Narrativa

Formato Rilegato

Pubblicato 25/02/2014

Pagine 563

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820055905

Traduttore G. M. Giughese

Illustratore T. White

46 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
28
4 star
6
3 star
11
2 star
0
1 star
1
Storia di una ladra di libri. asia_paglino

Asia Paglino - 25/04/2017 20:27

voto 5 su 5 5

Ho letto questo libro per via di un saggio scolastico e devo dire che me ne sono innamorata. La stesura è ben fatta e l'utilizzo della narrazione esterna è davvero ben riuscita. Consiglio il libro a tutti quelli che vogliono leggere qualcosa sulla seconda guerra mondiale con un occhio differente, a chiunque voglia leggere e senza preoccuparsi del vedersi scorrere le pagine tra le mani.

Storia di una ladra di libri. donsalieri

donsalieri - 12/10/2015 10:49

voto 5 su 5 5

Un capolavoro, poco da aggiungere!

Storia di una ladra di libri. francylamp

francylamp - 02/09/2015 10:09

voto 3 su 5 3

Lo reputo un libro bellissimo...racconta la Germania nazista da un punto di vista differente a quello cui siamo abituati...ti fa molto riflettere e pensare a quanto successo....lo consiglio vivamente!!

Storia di una ladra di libri. giuseppinacapaldo

Giuseppina Capaldo - 26/08/2015 23:39

voto 5 su 5 5

ti lascia il segno,ti fa riflettere su ciò che è stato e ti fa sperare,perché in mezzo a tanta sofferenza qualcosa di buono c'è.

Storia di una ladra di libri. carmelamaddaluno

m. carmela maddaluno - 22/07/2015 18:01

voto 5 su 5 5

Un libro che lascia un indelebile segno nell'anima. Per chi ama i libri e le storie che emozionano...consigliato anche ai giovani ragazzi e agli adolescenti

Storia di una ladra di libri. andrea.landini12

Andrea Landini - 14/07/2015 00:36

voto 4 su 5 4

Un buon libro, lo consiglio. INDECENTE il fatto che non sia stato fatto in ebook. Pessima FRASSINELLI

Storia di una ladra di libri. pattyhipstaplease2002

pattyhipstaplease2002 - 12/07/2015 11:50

voto 4 su 5 4

Un libro che richiede impegno e un lettura attenta. Ti condizona, ti fa pensare in modo piu' vero a cio' che è successo e ti fa capire che non si dovra' mai piu' ripetere

Storia di una ladra di libri. barbaraliborio

Barbara Liborio - 08/06/2015 16:23

voto 3 su 5 3

LIBRO BELLISSIMO, ADATTO A TUTTE LE ETA', COMMUOVENTE E COINVOLGENTEOGNI TANTO SEMBRA DI ESSERE CATAPULTATI AL PERIODO DELLA GUERRA.BELLO

Storia di una ladra di libri. sandrino78

sandrino78 - 17/03/2015 21:57

voto 5 su 5 5

Grazie al bellissimo film ho scoperto questa splendida storia,non sono un appassionato lettore ma questo libro è uno di quelli che lascia il segno e deve far parte della propria collezione.Una storia emozionante narrata in modo originale i cui protagonisti sono,per una volta,tedeschi "normali" lontani dal nazismo e dall'orrore della guerra...assolutamente da non perdere!

Storia di una ladra di libri. chiara110802

chiara110802 - 27/02/2015 16:29

voto 5 su 5 5

ho letto molti libri ma solo 2 mi sono rimasti nella mente "la storia di una ladra di libri" e "novecento la storia di un monologo" li avro letti 7 forse 8 volte ma ogni volta che li leggo mi fanno emozionare sempre come la prima volta ........................ io consiglio questo libro perchè e uno dei migliori

Storia di una ladra di libri. furetto58

Massimo Melillo - 06/02/2015 21:09

voto 5 su 5 5

Siiiiiiii mi è' piaciuto, un libro diverso, ben scritto, ottime le descrizioni, i sentimenti, della protagonista del libro, mi sono immedesimato nel personaggio, se avessi vissuto in quel periodo, in una Germania nazista, con tutto quello che succede......non sarebbe stato facile E dunque bravo all'autore e grazie per queste pagine toccanti, profonde, a volte tristi, vita da non vivere mai più'

Storia di una ladra di libri. vale_003

vale_003 - 09/01/2015 13:31

voto 5 su 5 5

Un libro meraviglioso, non conosco parole sufficienti a descriverlo. Ti resta dentro come pochi, ti prende dalla prima all'ultima pagina. Ti fa sorridere, anche se amaramente, e ti fa piangere per ciò che sono costretti a passare Max, Rudi, Liesel e la sua famiglia adottiva e tutti gli altri personaggi...Parla della guerra ma è tutto fuorché un libro storico. La guerra è lì, il lettore ne è consapevole, eppure non è il fulcro della storia. Lo consiglio caldamente! Voto: 5/5

Storia di una ladra di libri. mammaevale

mammaevale - 03/01/2015 14:23

voto 5 su 5 5

"Storia di una ladra di libri" è sicuramente uno dei libri piu belli che abbia letto, se non il piu bello.. ti travolge completamente dalla prima pagina; è scritto in un modo particolare che personalmente ho apprezzato tantissimo. La cosa che ho apprezzato di piu è che non è il classico libro di cui sai già il finale, non è affatto scontato. SUPERCONSIGLIATO.

Storia di una ladra di libri. silviettam28

silviettam28 - 05/12/2014 23:58

voto 5 su 5 5

Questo è il classico libro che si ricorda per sempre! Ho deciso che per una settimana non toccherò nuovi libri, proprio per poter pensare ancora a "Storia di una ladra di libri" come fosse l'ultimo viaggio che ho fatto! Una volta sfogliata la prima pagina, ti trascina come un'onda! Non si potrebbe mai smettere di amarlo... STRACONSIGLIATO.

Storia di una ladra di libri. erikapenna

erikapenna - 28/10/2014 09:45

voto 5 su 5 5

Mi ero decisa a leggere questo libro, proprio perchè ho imparato a mie spese che prima di vedere il film tratto dal libro, bisogna leggerlo!! il libro ti avvolge, ti butta a capofitto nella storia, che in questo caso era ambientata nel periodo della Germania nazista, e ne diventi "complice" della ladra di libri, tanto che ti piacerebbe essere come lei. E' un bellissimo, dal finale commovente ( avrò pianto per 10 minuti ), che consiglio a tutti

Storia di una ladra di libri. mariagrazia2000

mariagrazia2000 - 26/09/2014 21:00

voto 5 su 5 5

Spettacolare, sono rimasta senza parole! Super consigiliato!

Storia di una ladra di libri. alessia_concialdi

alessia_concialdi - 27/08/2014 17:53

voto 5 su 5 5

"Storia di una ladra di libri" è davvero un libro stupendo, molto interessante e commuovente. I fatti sono ben descritti e ti innamori subito dei personaggi, La cosa che mi è piaciuta di più è il fatto che la storia non è centralizzata sulla gente che abita nei campi di concentramento, ma fa capire come vivevano i tedeschi, Lo consiglio vivamente :)

Storia di una ladra di libri. alessia_concialdi

alessia_concialdi - 14/08/2014 16:16

voto 5 su 5 5

Questo libro è uno dei libri più belli che io abbia letto. La storia è molto emozionante e interessante. Mi è piaciuto il fatto che la storia non viene centralizzata sugli ebrei che stavano nel campo di concentramento, ma si parla in particolare dei tedeschi. Leggetelo, non ve ne pentirete :)

Storia di una ladra di libri. dolcissima100

Lady Aileen - 10/08/2014 17:15

voto 4 su 5 4

Storia di una ladra di libri o La bambina che salvava i libri racconta la storia di Liesel, una bambina tedesca durante il periodo nazista, che dopo aver assistito alla morte del fratellino si ritrova affidata dalla propria madre ad una coppia di perfetti sconosciuti. All'apparenza non sembrano ispirare grande fiducia ma mano mano che il tempo passa Liesel comincia a voler loro del bene e ad essere ricambiata. L'amore per i libri inizia quando durante il funerale del suo fratellino trova un libro nella neve e invece di restituirlo decide di non farlo, successivamente più che rubare libri, li trova o le vengono regalati (e non ne avrà nemmeno molti). La singolarità di questa storia è rappresentata dal narratore, infatti, si tratta della Morte che colpita da questa singolare bambina decide di raccontare la sua storia. E non lo fa con un tono cupo e perfido ma tra l'ironico e il poetico, dando l'idea di una creatura alquanto compassionevole. Ammetto però che non mi è piaciuto molto avere una "Morte" che non ama il mistero per cui spesso e volentieri mette a conoscenza il lettore di quello che accadrà prima che venga raccontato rovinando così la lettura. Pur avendo apprezzato la storia e avendola trovata originale, in alcuni punti l'ho trovata un po' lenta (lo avrei un po' sfoltito) e ho avuto anche qualche dubbio sull'utilità di inserire delle storie con i disegni di Max. Ad essere sincera mi angosciano molto le storie che affrontano questo tipo di tematiche (infatti tendo ad evitarle, preferendo guardare qualche documentario) ma in questo caso non si prova questo tipo di sensazione. E' senza dubbio toccante vedere questa bambina che grazie al potere della parola e all'amore per i libri sopravvive alle brutte esperienze che le capitano. Una lettura non solo per adulti.

Storia di una ladra di libri. 997meri

997meri - 22/07/2014 19:30

voto 5 su 5 5

Inizialmente sono sincera, ero un pò titubante su questo libro! Ma una volta iniziato a leggerlo, posso solo dire che è stupendo! Consigliatissimo!

Storia di una ladra di libri. aeconcordia94

Alexandra Concordia - 29/06/2014 23:24

voto 3 su 5 3

un libro davvero commovente. da leggere assolutamente!

Storia di una ladra di libri. caroline1987

Carolina Crepaldi - 29/06/2014 01:52

voto 4 su 5 4

ho letto questo appassionante romanzo e inoltre ho visto il film al cinema. lo consiglio a chi adora ripercorrere il passato rivisitato in chiave avvincente e un po' enigmatica. la giovane protagonista si mette in gioco contro il nemico che oltre a uccidere la gente vuole privarla anche delle fonti che rendono la comunità più aperta, riflessiva ed intelligente ossia i libri. Volume avvincente che ti appassiona man mano che la lettura va avanti, bello non stanca utile anche ai ragazzi per farsi una idea del passato che tante volte a scuola viene un po' preso alla leggera.

Storia di una ladra di libri. ioanatita

Ioana Tita - 28/06/2014 14:16

voto 5 su 5 5

appena ordinato, non vedo l'ora di leggero, grazie a tutti quelli che hanno lasciato una belissima recessione, per avermi "spinto" a comprarlo. non ho ancora avuto la possibilità di leggere Zusak, spero di trovarlo stimolante...

Storia di una ladra di libri. diddl94yahooit

diddl94yahooit - 26/06/2014 19:28

voto 1 su 5 1

Molto deludente, troppa pubblicità che, a mio parere, un libro così non merita

Storia di una ladra di libri. mikela72livecom

mikela72livecom - 26/06/2014 09:02

voto 3 su 5 3

Libro molto fluido ed emozionante, ambientato nella seconda guerra mondiale, non è uno dei soliti libri pesanti, anzi! consigliatissimo!

Storia di una ladra di libri. clarabrioschi2

clarabrioschi2 - 25/06/2014 09:49

voto 3 su 5 3

Geniale! Un libro davvero bellissimo! L'autore ha davvero azzeccato scegliendo il narratore che fa da sfondo alla seconda guerra mondiale. Davvero geniale!

Storia di una ladra di libri. beaform

beatrice formentini - 24/06/2014 12:04

voto 5 su 5 5

Un libro fantastico, consiglio di leggerlo dopo aver visto il film perchè fa un altro effetto, bellissima scrittura... molto poetica. Mi sono commossa, descrive benissimo tutti i fatti in ordine cronologico della Seconda Guerra Mondiale. Consiglio pienamente!

Storia di una ladra di libri. euroferramenta2006tiscaliit

euroferramenta2006tiscaliit - 24/06/2014 08:20

voto 3 su 5 3

Libro molto bello e emozionante, facilmente leggibile, e entusiasmante.

Storia di una ladra di libri. michelarotondo

Michela Rotondo - 20/06/2014 17:03

voto 5 su 5 5

bellissimo, molto interessante, sia il libro che il film. da leggere

Storia di una ladra di libri. michelarotondo

Michela Rotondo - 20/06/2014 17:02

voto 3 su 5 3

bellisssssimo!!!!!!

Storia di una ladra di libri. murineddu.m

murineddu.m - 18/06/2014 17:24

voto 3 su 5 3

Libro che si legge molto velocemente....interessante ed emozionante.Originale per la voce narrante e per la trama.Lo consiglio!

Storia di una ladra di libri. annapia3010

annapia3010 - 17/06/2014 17:28

voto 5 su 5 5

Ho iniziato a leggere questo libro di giorno, nel caldo di una città afosa. Poi, ho deciso di fare come Liesel e suo padre: ho iniziato a leggere di notte e posso dire che è un'ottima alternativa al mondo dei sogni. Ho passato delle ottime nottate in compagnia di una delle storie più vera e coinvolgente mai letta.

Storia di una ladra di libri. djdjkwhd

djdjkwhd - 17/06/2014 14:37

voto 5 su 5 5

Bellissimo ma anche molto interessante poichè è ambientato nella seconda guerra mondiale che ne fa uno sfondo molto storico!

Storia di una ladra di libri. missnemy

missnemy - 16/06/2014 15:36

voto 5 su 5 5

Ho letto questo libro tutto d'un fiato! Spettacolare e molto emozionante. Mi è piaciuta la narrazione raccontata dalla Morte. Molto originale, devo ammetterlo. Storia molto bella e commovente. Consigliatissimo!

Storia di una ladra di libri. angelicapita07

angelicapita07 - 15/06/2014 19:11

voto 3 su 5 3

All'inizio mi era sembrato un po' infantile, tanti piccoli pensieri... Ma più andavo avanti e più me ne innamoravo, bellissimo e scorrevole, con una voce narrante un po' insolita! Lo consiglio a tutti!!!

Storia di una ladra di libri. luieco86

luieco86 - 15/06/2014 13:06

voto 4 su 5 4

Da spazio ai ricordi e ricorda al mondo cosa successe nel periodo della seconda guerra mondiale

Storia di una ladra di libri. rosannamarano

Rosanna Marano - 14/06/2014 17:41

voto 3 su 5 3

Libro molto bello e coinvolgente.Non è la solita storia sugli ebrei e il nazismo letta e riletta.Molto originale la morte come narratrice di tutto.Adatto sia a grandi che piccoli..

Storia di una ladra di libri. eynis97

eynis97 - 13/06/2014 14:01

voto 5 su 5 5

Lo consiglio vivamente a tutti! Devo dire che di solito non leggo questo genere di libri, ma "Storia di una ladra di Libri" mi ha fatto veramente appassionare! E sicuramente è stato uno dei più bei libri che abbia mai letto in vita mia!!!!!

Storia di una ladra di libri. doymea

doymea - 12/06/2014 10:45

voto 5 su 5 5

Questo libro ci fa scoprire la storia come l'ha vissuta " l'altra parte " ed è potente, tenero e struggente Veramente consigliato

Storia di una ladra di libri. soniafanari

soniafanari - 10/06/2014 17:11

voto 5 su 5 5

Bellissimo libro che fa vedere con gli occhi di una ragazzina le ingiustizie della 2° guerra mondiale e delle deportazioni degli ebrei utilizzando un linguaggio semplice e coinvolgente. Fa capire il vero potere delle parole, che possono far cambiare e condizinare i pensieri della gente.

Storia di una ladra di libri. nicolaus92

Nicola Bodini - 10/06/2014 16:32

voto 5 su 5 5

Un libro molto bello, consigliato come lettura nelle scuole.

Storia di una ladra di libri. fra11guly

Francesca Gulinatti - 10/06/2014 12:04

voto 5 su 5 5

Questo è un libro che stupisce e colpisce. Narrato in modo incredibile dalla Morte, ti scalda il cuore per poi spezzartelo. La Morte è una narratrice curiosa, che ci racconta la storia di Liesel mentre cresce negli anni della Seconda Guerra mondiale, periodo in cui la Morte è molto occupata. I personaggi sono pieni di sfaccettatture, si vede come si propongano all'esterno, ma quanto siano diversi nel privato. Assolutamente da leggere, ma sappiate che verserete qualche lacrima.

Storia di una ladra di libri. puotta

puotta - 10/06/2014 11:55

voto 3 su 5 3

un libro molto carino...una visione diversa dalle solite su una evento così importante...

Storia di una ladra di libri. lucadezaiacomo1998

lucadezaiacomo1998 - 07/06/2014 21:01

voto 5 su 5 5

Vivamente consigliato a lettori di qualsiasi età. Forte nei messaggi, ricco nelle emozioni ma soprattutto stupefacente nella bellezza generale: una forma piacevole e suggestiva ed un intreccio altrettanto gradevole nonché delicato.

Storia di una ladra di libri. mileinahotmailit

mileinahotmailit - 29/04/2014 11:50

voto 4 su 5 4

Un libro bellissimo , delicato e genuino

Storia di una ladra di libri. lejla77

eva cimitan - 13/04/2014 22:31

voto 5 su 5 5

uno dei libri più belli che abbia mai letto.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima