Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Storia segreta del capitalismo italiano
Storia segreta del capitalismo italiano

Storia segreta del capitalismo italiano

by Cesare Romiti - Paolo Madron
pubblicato da Longanesi

Prezzo:
14,90 11,92
Risparmio:
2,98 -20 %
mondadori card 24 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo venerdì 27 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Per quasi quarant'anni, prima come amministratore delegato e presidente della Fiat poi al vertice delila Rcs-Corriere della Sera, Cesare Romiti è stato il più potente manager italiano, sovrastando spesso, per le sue capacità, i padroni di cui è stato al servizio. In questa veste ha vissuto tutte le vicende della finanza italiana, di cui ha incontrato (ma spesso più che incontri sono stati scontri), nella sua lunga carriera, tutti i protagonisti. Con due, in particolare, vivendo fianco a fianco: Gianni Agnelli ed Enrico Cuccia. Ora, a 87 anni, Romiti ha deciso che era venuto il momento di parlare senza reticenze non solo di sé, e della sua lunga avventura alla guida della più blasonata azienda privata italiana, ma anche degli altri. Stimolato ma più spesso provocato da Paolo Madron, che lo ha accompagnato in questo viaggio a ritroso, Romiti ha riletto in una chiave inedita molte pagine della storia economica e politica italiana, raccontando di capitalisti e banchieri, sindacalisti e politici, salotti buoni e giornali, tutti visti da molto vicino, con un giudizio che il tempo passato ha reso non meno lucido e, per alcuni di essi, ben più impietoso.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Storia segreta del capitalismo italiano"

Storia segreta del capitalismo italiano
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima