Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Studiare con lentezza. L'università, la precarietà e il ritorno delle rivolte studentesche. 1.
Studiare con lentezza. L'università, la precarietà e il ritorno delle rivolte studentesche. 1.

Studiare con lentezza. L'università, la precarietà e il ritorno delle rivolte studentesche. 1.


pubblicato da Edizioni Alegre

8,50
10,00
-15 %
10,00
Disponibile.
17 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Come mai i movimenti studenteschi sono divenuti una costante della storia del nostro paese da quasi quarant'anni? E perché sono considerati parte della storia del cosiddetto movimento operaio? Il libro comincia con il movimento del 2005, culminato con l'assedio al Parlamento il giorno dell'approvazione della riforma Moratti. Gli autori lo definiscono il "primo movimento dello studente massa", determinato dalle trasformazioni produttive degli ultimi anni e dalle riforme Berlinguer-Zecchino-Moratti che, costruendo una specie di catena di montaggio del sapere, hanno trasformato non poco la vita all'interno degli Atenei.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa , Famiglia Scuola e Università » Educazione, Scuola e Università » Organizzazione e gestione scolastica

Editore Edizioni Alegre

Collana Studiare con lentezza

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 142

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889772065

Curatore Laboratorio sapere negativo

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Studiare con lentezza. L'università, la precarietà e il ritorno delle rivolte studentesche. 1."

Studiare con lentezza. L
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima