Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sul buon uso dell'impazienza. Crisi, movimenti, organizzazione
Sul buon uso dell'impazienza. Crisi, movimenti, organizzazione

Sul buon uso dell'impazienza. Crisi, movimenti, organizzazione

by Salvatore Prinzi
pubblicato da Liguori

16,14
18,99
-15 %
18,99
Disponibile.
32 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

L'impazienza sembra essere la cifra della nostra contemporaneità. Attraversa tutte le sfere della nostra esistenza: è il prestissimo della produzione, del consumo, della circolazione e della comunicazione. E un tempo che subiamo, ma anche un tempo a cui non possiamo rinunciare. C'è possibilità di farne buon uso? Discutendo le più importanti teorie critiche degli ultimi anni, questo libro prova a mettere in questione i rapporti fra modo di produzione, forme della comunicazione, decisioni politiche, per capire come si trasforma nella contemporaneità l'esperienza soggettiva. E come quest'esperienza possa essere sottratta all'impazienza che quotidianamente ci assale, per diventare "altra pazienza", progetto.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia: Specifiche aree » Filosofia sociale e politica » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale: dal 1900

Editore Liguori

Collana eMedia books

Formato Brossura

Pubblicato 08/01/2012

Pagine 163

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788820758998

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sul buon uso dell'impazienza. Crisi, movimenti, organizzazione"

Sul buon uso dell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima