Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Sull'anima: L'immortalità dell'anima-La grandezza dell'anima. Testo latino a fronte

by Agostino (Sant')
pubblicato da Bompiani

11,90
14,00
-15 %
3x2 su migliaia di libri
14,00
3x2 su migliaia di libri
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

In questo volume sono pubblicate insieme le due operette giovanili di Agostino che trattano il tema dell''anima'. La prima, il "De immortalitate animae", fu scritta a Milano nel 387, mentre Agostino si preparava a ricevere il battesimo. Fu concepita non come opera a sé stante, bensì come promemoria per il completamento dei "Soliloquia", rimasti incompiuti. Il breve trattato presenta una concatenazione densa di argomenti a favore dell'immortalità dell'anima, che devono molto al neoplatonismo plotiniano e porfiriano. La seconda, il dialogo "De quantitate animae", nacque circa un anno dopo, dalle conversazioni che Agostino ebbe con l'amico Evodio a Roma, in attesa di imbarcarsi per l'Africa. La discussione intende mostrare che l'anima è priva di estensione spaziale e che la sua 'grandezza' sta invece nel valore della sua attività, graduata in sette livelli ascendenti, dalle funzioni vegetative alla visione di Dio. Quest'edizione è curata da Giovanni Catapano. L''introduzione' ricostruisce il contesto problematico dal quale sono sorti i due scritti, illustra la loro struttura argomentativa, fa il punto sulla questione delle fonti e indica alcune tappe della loro fortuna soprattutto nel Medioevo. Le numerose 'note al testo' cercano di evidenziare i rapporti con le altre opere di Agostino e con il pensiero di Platone, Aristotele, Cicerone, Plotino e Porfirio. Le 'parole chiave' e la 'bibliografia' completano il volume. Il testo latino a fronte è tratto dall'edizione critica di W. Hormann (contenuta nel vol. LXXXIX del Corpus scriptorum ecclesiasticorum Latinorum, Vienna 1986).

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale antica: fino al 500 d.C.

Editore Bompiani

Collana Testi a fronte

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2003

Pagine 448

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845292705

Traduttore Giovanni Catapano

Curatore Giovanni Catapano

Introduttore Giovanni Catapano

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Sull'anima: L'immortalità dell'anima-La grandezza dell'anima. Testo latino a fronte"

Sull
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima