Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Suonare in pubblico. L'esperienza concertistica e i processi neurocognitivi
Suonare in pubblico. L'esperienza concertistica e i processi neurocognitivi

Suonare in pubblico. L'esperienza concertistica e i processi neurocognitivi

by Christian Agrillo
pubblicato da Carocci

10,28
12,10
-15 %
12,10
Disponibile.
21 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Suonare su un palcoscenico è forse il vero banco di prova per un aspirante concertista, ma spesso il risultato di un'esecuzione pubblica non coincide con gli sforzi effettuati per la sua preparazione. Alcuni accorgimenti metodologici possono migliorare la solidità della preparazione: partendo dai risultati delle moderne ricerche scientifiche sulla memoria umana, questo libro fornisce alcune linee-guida per un ottimale approccio all'evento pubblico, dallo studio del brano sino al momento dell'esecuzione.

Dettagli

Generi Musica » Tecniche di apprendimento della musica

Editore Carocci

Collana Biblioteca di testi e studi

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 104

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843041800

2 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Suonare in pubblico. L'esperienza concertistica e i processi neurocognitivi yuretta

yuretta - 23/05/2013 19:51

voto 5 su 5 5

Concordo con quanto commentato dall'utente che mi ha preceduta. Segnalo che questo libro ha risolto il problema dell'esecuzione in pubblico che mi tormentava. Ora sono consapevole di molti atteggiamenti errati che assumevo nel rapportarmi con il pianoforte e che si riflettevano sul risultato della mia esibizione. Consiglio questo libro a tutti coloro che hanno paura di esibirsi in pubblico, perchè il libro tratta l'argomento anche dal punto di vista psicologico e propone un metodo di studio della pratica musicale che dovrebbe essere insegnato da tutti docenti ai propri allievi, ma che raramente viene fatto. IMPORTANTE: ogni aspetto trattato in questo piccolo libro può essere ulteriormente approfondito.

Suonare in pubblico. L'esperienza concertistica e i processi neurocognitivi

Anonimo - 24/10/2008 10:36

voto 5 su 5 5

Trovo che sia un libro favoloso per chi si interessa all'approccio psicologico sul palcoscenico. Breve, si legge in poco tempo ma lascia dentro tante curiosità ed informazioni, eppoi sono tutte ricerche documentate e pubblicate in riviste di neuroscienze!

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima