Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

S(u)ono che sai. Musica e counseling
S(u)ono che sai. Musica e counseling

S(u)ono che sai. Musica e counseling

by Anna Nacci
pubblicato da Sensibili alle Foglie

11,90
14,00
-15 %
14,00
Disponibile.
24 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questo libro si articola in tre momenti. Il primo concerne la musica in quanto tale. Ogni essere umano, sin dal quinto-sesto mese di vita intrauterina, è sensibile a particolari sonorità. Questa sensibilità si modula, in seguito, a seconda del vissuto e del background familiare e culturale. La musica, poiché mette in attività simultanea i due emisferi cerebrali, è stata, e in alcune culture continua ad essere, uno strumento universale per raggiungere gli stati di trance quale esperienza di ricongiungimento con l'universale, con le divinità. Il secondo propone una singolare esperienza di counseling di gruppo attraverso un'iniziativa realizzata nel carcere di Rebibbia: il progetto "Jesce Fore", raccontato qui attraverso l'elaborazione dei vissuti dei detenuti partecipanti. Il terzo momento ha una dimensione manualistica e illustra una seduta di counseling individuale supportata dalla musica. Individuando il suono utile a sciogliere i "nodi neurologici", essa consente di visualizzare il vissuto emotivo ed elaborare il disagio fino a superarlo.

Dettagli

Generi Musica » Generi musicali e Storia della Musica » Storia della musica

Editore Sensibili Alle Foglie

Formato Brossura

Pubblicato 18/04/2014

Pagine 112

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788889883969

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "S(u)ono che sai. Musica e counseling"

S(u)ono che sai. Musica e counseling
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima