Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Syndesmoi. Connettivi nella realtà dei testi
Syndesmoi. Connettivi nella realtà dei testi

Syndesmoi. Connettivi nella realtà dei testi


pubblicato da Vita e Pensiero

17,00
20,00
-15 %
20,00
Disponibile.
34 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Il connettivo è un elemento della rappresentazione del piano del senso e viene concepito come predicato. Esso ha un numero di posti argomentali, che devono essere saturati conformemente con i presupposti istituiti per ciascun posto argomentale. La nozione di valenza, finora attribuita alle strutture linguistiche predicative, viene qui riconosciuta anche al livello dell'organizzazione testuale, secondo una reinterpretazione della platonica symploké. In questo modello, il connettivo ha, tra i suoi argomenti, non solo elementi semiotici, ma anche elementi del contesto. Il senso di un testo si manifesta in questo intreccio di rapporti: "la lingua perde la sua innocenza" (Ducrot), e il mondo viene cambiato dal testo.

Dettagli

Generi Lingue e Dizionari » Insegnamento e apprendimento delle lingue » Apprendimento linguistico

Editore Vita E Pensiero

Collana Università/Ric./Scienze ling. lett. str.

Formato Libro

Pubblicato 01/01/2006

Pagine 276

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788834307502

Curatore G. Gobber  -  M. C. Gatti  -  S. Cigada

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Syndesmoi. Connettivi nella realtà dei testi"

Syndesmoi. Connettivi nella realtà dei testi
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima