Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Teoria della relazione oggettuale e clinica psicoanalitica
Teoria della relazione oggettuale e clinica psicoanalitica

Teoria della relazione oggettuale e clinica psicoanalitica

by Otto F. Kernberg
pubblicato da Bollati Boringhieri

Descrizione

Kernberg esamina in questo volume la natura delle relazioni interpersonali interiorizzate, sottolineando l'importanza delle prime relazioni oggettuali nello sviluppo normale e patologico della struttura psichica. Il termine "teoria delle relazioni oggettuali" è diventato uno slogan e un punto d'incontro per molti analisti che, seguendo le orme di Fairbairn e di Winnicott, intendono esprimere la loro insoddisfazione per quelle che considerano le debolezze della metapsicologia di Freud, di Hartmann, di Melaine Klein e delle loro rispettive scuole. Tra quanti si sono occupati del problema, Kernberg appare il più preparato scientificamente ma anche il più leggibile.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Scuole e Teorie » Teoria psicoanalitica (psicologia freudiana) , Famiglia Scuola e Università » Famiglia e Figli » Relazioni interpersonali

Editore Bollati Boringhieri

Collana Programma di psic. psichiat. psicoter.

Formato Libro

Pubblicato  01/01/1980

Pagine  298

Lingua Italiano

Titolo Originale Object Theory and Clinical Psychoanalysis

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788833952338


Traduttore Silvia Stefani

torna su Torna in cima