Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Terra e lavoro. Uomini e istituzioni nell'esperienza della riforma agraria in Sardegna (1950-1962)
Terra e lavoro. Uomini e istituzioni nell'esperienza della riforma agraria in Sardegna (1950-1962)

Terra e lavoro. Uomini e istituzioni nell'esperienza della riforma agraria in Sardegna (1950-1962)

by M. Luisa Di Felice
pubblicato da Carocci

Prezzo:
28,40 24,14
Risparmio:
4,26 -15 %
mondadori card 48 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 23 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

Luigi Einaudi la definì "un colpo d'ariete", e sicuramente la riforma agraria fu uno dei più importanti atti legislativi della storia repubblicana, il più ambizioso tentativo di modificare la struttura stessa della società italiana. Questo documentato e denso volume di Maria Luisa Di Felice dimostra come in Sardegna, tra le regioni economicamente e socialmente più arretrate del paese, le trasformazioni messe in atto dalla riforma rimasero a lungo circoscritte nei territori d'intervento e non coinvolsero completamente né tanto meno integralmente il mondo contadino isolano. L'autrice Maria Luisa Di Felice lavora presso la Sovrintendenza archivistica della Sardegna.

Dettagli

Generi Economia Diritto e Lavoro » Economia » Storia economica » Lavoro » Storia del lavoro e dei sindacati

Editore Carocci

Collana Dip. storia-Univ. Sassari

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2005

Pagine  348

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788843033478


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Terra e lavoro. Uomini e istituzioni nell'esperienza della riforma agraria in Sardegna (1950-1962)"

Terra e lavoro. Uomini e istituzioni nell
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima