Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Testimonianze e frammenti. Testo greco a fronte
Testimonianze e frammenti. Testo greco a fronte

Testimonianze e frammenti. Testo greco a fronte

by Senofane
pubblicato da Bompiani

15,30
18,00
-15 %
18,00
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
31 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Questa edizione di tutti i frammenti e di tutte le testimonianze di Senofane di Colofone (565 a.C. circa-470 a.C. circa) riprende l'ormai classica raccolta di Mario Untersteiner (pubblicata originariamente nel 1956), che si era proposto di andare oltre i "Presocratici" di H. Diels e W. Kranz con edizioni singole dei vari filosofi. Senofane appare sia come filosofo sia come teologo che sottopone a dura critica i poeti e l'antropomorfismo omerico ed esiodeo, facendo valere l'esigenza di un'indagine sul divino su nuove basi. Rigettando l'opinione comune che vuole gli dèi del tutto simili agli uomini ("i mortali sono convinti che gli dèi siano nati e che abbiano abito e linguaggio e aspetto come loro"), Senofane giunge a una conclusione profonda e destinata a godere di grande fortuna: Dio è ciò che tutto muove senza essere mosso, ciò che tutto vede senza essere visto, ciò che tutto ode senza essere udito. Anticipatore, per molti versi, della cosiddetta "teologia negativa", Senofane fornisce, inoltre, una prima formulazione della teoria del progresso della conoscenza. Infatti, gli uomini sono esseri "imperfetti" ma "perfettibili", che non sanno ancora ma che, gradualmente, potranno giungere al sapere, abbandonando lo stato di ignoranza in cui ancora sono sospesi: "Non è che in principio gli dèi abbiano rivelato tutte le cose ai mortali; ma col tempo, ricercando, essi trovano il meglio". In questo modo, Senofane poteva sostenere che il sapere posseduto dagli uomini presenta sempre un carattere congetturale e instabile, mai definitivo. Nell'antichità si pensava che a Senofane potesse risalire la fondazione della Scuola di Elea, ma ormai è accertato che essa si deve a Parmenide, e che Senofane fu invece un pensatore errabondo e solitario, che pure approdò nelle sue peregrinazioni a varie colonie greche dell'Italia meridionale e della Sicilia.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Filosofia occidentale e Storia della filosofia » Filosofia occidentale antica: fino al 500 d.C.

Editore Bompiani

Collana Testi a fronte

Formato Brossura

Pubblicato 09/09/2008

Pagine 433

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845261824

Traduttore Mario Untersteiner

Curatore Mario Untersteiner

Introduttore Giovanni Reale

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Testimonianze e frammenti. Testo greco a fronte"

Testimonianze e frammenti. Testo greco a fronte
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima