Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

The dark sides. Promessi vampiri

by Beth Fantaskey
pubblicato da Giunti Editore

14,02
16,50
-15 %
16,50
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
28 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Guarda il booktrailer
Leggi il primo capitolo

Un liceo, una ragazza e un vampiro irresistibile: non troppo originale come inizio per un romanzo, si potrebbe pensare Tuttavia questo libro lascia l'orda di fan di Twilight interdetta sin dall'inizio. Jessica Packwood, una semplice liceale patita di matematica, entra nel panico quando, a pochi mesi dal suo diciottesimo compleanno, un ragazzo rumeno, Lucius Vladescu, compare sulla sua soglia per informarla che lui e lei sono entrambi vampiri (appartenenti alle due più potenti e rivali famiglie) e sono promessi sposi sin dalla nascita. Come se non bastasse, i suoi genitori adottivi confermano la versione del ragazzo, ribadendo che anche i suoi veri genitori fossero, di fatto, dei vampiri. Lucius inizia un corteggiamento serrato nei confronti della sua promessa, ma dopo essere stato rifiutato più volte, rivolge le sue attenzioni verso la bellissima cheerleader della scuola. Jessica si trova così a dover lottare per riconquistare il suo principe, evitare una guerra fra vampiri e salvare l'anima del suo Lucius dalla dannazione eterna.

La nostra recensione

Mi prese il braccio fra le mani gelide, chinò la testa e mi sfiorò la pelle con i canini.
Stava morendo di sete. Il sangue di certo non mi mancava, ma io avevo sete di lui. Sapevo di non poterla soddisfare, ma provai ugualmente un intenso dolore ai denti mentre le sue labbra accarezzavano la pelle morbida e pallida del mio polso, e avvertii una fitta lancinante quando finalmente li affondò nella carne.

Tra le nebbie della Transilvania, nello spettrale castello dei Vladescu, Jessica sta cercando di adattarsi al difficile ruolo di principessa e di fresca sposina vampirizzata. Per amore di Lucius ha cambiato paese, abitudini alimentari (da vegana convinta ora si nutre di solo sangue) e anche il nome. Ora è Antanasia, futura regina dei vampiri.
Strani incubi però tormentano le fredde notti della ragazza, paletti di frassino insanguinati turbano i suoi sonni e solo la vicinanza del bellissimo marito riesce a rassicurarla. Sono sogni premonitori: i parenti zannuti e reazionari di Lucius stanno tramando un complotto per distruggere la pace fra i Dragomir e i Vladescu e per impedire l'ascesa al trono di Lucius e Antanasia. Quando il marito verrà ingiustamente incarcerato nelle segrete del castello, Jessica-Antanasia dovrà affrontare con coraggio gli oscuri nemici. Con l'aiuto della sua migliore amica e del rinnegato della famiglia Vladescu, un vampiro pacifista che fa surf, Jessica riuscirà a smascherare il tradimento e i due protagonisti si avvieranno felici verso l'incoronazione.
Promessi vampiri - The dark side - di Beth Fantaskey si rivela da subito un romanzo coinvolgente, divertentissimo e romantico. Insomma, il degno sequel dell'acclamato Promessi Vampiri uscito nel 2010 all'interno del contenitore Y Giunti.
Valeria Merlini

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Horror e gotica , Bambini e Ragazzi » 13-16 anni » Narrativa » Horror e fantasmi , Fantasy Horror e Gothic » horror e Dark Romance » Horror e fantasmi per bambini e ragazzi

Editore Giunti Editore

Collana Y

Formato Rilegato

Pubblicato 18/10/2011

Pagine 628

Lingua Italiano

Titolo Originale Jessica Rules the Dark Side

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788809767713

Traduttore S. Reggiani

15 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
3
4 star
5
3 star
3
2 star
0
1 star
1
The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 08/02/2012 11:50

voto 1 su 5 1

Non mi e' piaciuto ..... peccato ... mi aspettavo piu' consistenza nel racconto, avendo letto il primo.

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 29/11/2011 23:23

voto 4 su 5 4

Promessi Vampiri. The Dark Side di Beth Fantaskey è il sequel dell'amatissimo libro Promessi Vampiri. Avendo amato particolarmente il primo avevo molte remore riguardo a questo secondo. E se la sua lettura mi delude? Se non mi piace? Dopo aver letto la parte "introduttiva" intitolata The Wedding (racconta infatti gli eventi relativi al matrimonio tra Lucius e Jessica) i miei più grandi timori sembravano trovare conferma. La storia appariva scritta superficialmente dall'autrice quasi solo allo scopo di dare un seguito al primo libro che aveva ottenuto un discreto successo. Ho iniziato subito a preoccuparmi. Ti prego, mi sono detta, fà che non sia il classico seguito scritto sull'onda del successo del primo da un'autrice che non sentiva l'ispirazione!Non certo priva di timori ho iniziato a leggere The Dark Side e con mio enorme sollievo infine vi ho ritrovato tutte le emozioni che avevo provato leggendo il primo, quella sensazione di calore in fondo allo stomaco che si prova quando si assiste ad una storia speciale e dolce che continua. Mi sono nuovamente innamorata dei protagonisti e delle vicende narrate appassionandomi alla nuova storia e ai nuovi protagonisti che entrano in ballo. Ho ritrovato il tipico stile dell'autrice, scorrevole e semplice. Ho ritrovato quel pizzico di umorismo che non guasta mai e la freschezza di pensiero. A differenza del primo qui però non manca anche quella componente essenziale che caratteristica una storia che ha come protagonisti i vampiri, la componente che io definirei horror (anche se non in senso letterale) e sanguinolenta, insomma la componente "Dark Side".In questo sequel si raccontano le innumerevoli difficoltà incontrate da Antanasia (Jess) nell'assumere il suo nuovo ruolo di principessa degli spietati vampiri. Fin da subito infatti i due sposini, Jess e Lucius, sono costretti a far fronte a oscure e terribili difficoltà le quali porteranno i nostri giovani vampiri a prendere decisioni che mai avrebbero potuto pensare di prendere. Alla fine della storia assisterete ad un colpo di scena che vi lascerà basiti!Un colpo di scena che coinvolge uno dei protagonisti della storia ... il più impensabile a mio parere.Accanto alla loro dolcissima storia d'amore l'autrice racconta la storia d'amore tra Milly , migliore amica di Jess e accumulatrice di scarpe, e Raniero, cugino di Lucius e scapestrato vampiro dal passato fosco. Una storia d'amore contrastata e piena zeppa di ostacoli, non ultimo il fatto che Ronnie è un vampiro mentre Milly no.Fatto stà che è proprio grazie a questa "formidabile" coppia che i nostri sovrani avranno salva la pelle!

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 16/11/2011 09:26

voto 3 su 5 3

Lo aspettavamo ormai da troppo tempo. La Fantaskey ci aveva permesso di ingannare l'attesa concedendoci i capitoli riguardanti il matrimonio tra Lucius e Jessica, ormai Antanasia. Ma quei capitoli non ci avevano soddisfatto pienamente. Il tempo passava, i ricordi iniziavano a sbiadire e poco alla volta gli stessi nomi di Lucius e Jessica cominciavano a perdere senso e identità.Ecco che arriva novembre, e a sorpresa l'atteso seguito de I promessi Vampiri, che prende lo stesso titolo con l'aggiunta del sottotitolo The Dark Side, viene pubblicato in Italia in anteprima, anticipando la pubblicazione statunitense. Insomma, siamo i primi lettori a sapere cosa accadrà ai nostri non più solo promessi sposi!Il romanzo si apre proprio con quei capitoli che avevamo potuto leggere on line mesi fa: ripercorriamo il matrimonio dei due protagonisti, leggendo quelle pagine che ci aiutano a rispolverare persone e situazioni conosciute nel primo volume. Ecco che il matrimonio chiude i battenti e inizia il regno dei due novelli sposi. Un re immediatamente calato nella parte, una regina che ancora non convince: non solo noi lettori, ma neanche il consiglio di anziani e, peggio ancora, non convince neanche se stessa. Jessica non si sente in grado di assolvere a quel duro ruolo, Lucius le sta accanto ma non riesce a darle quella sicurezza di cui lei avrebbe davvero bisogno, i suoi parenti più stretti sembrano essere il suo vero sostegno ma non sono così efficaci. Quando la situazione precipita a causa della morte per omicidio dello zio di Lucius, Jessica si vede costretta a vestire i panni della regina Antanasia. Sarà l'amore a darle la forza di essere colei che gli altri si aspettano che sia, le darà la forza di ricoprire il suo ruolo con dignità. Non starò qui a riassumere la trama, perché nonostante le molte pagine, la storia è ben concentrata e si legge molto velocemente. Personalmente ho preferito l'esordio della Fantaskey, non perché questo volume non sia un buon romanzo, ma perché essendo un secondo capitolo di una storia, ho notato la perdita di quell'originalità che invece caratterizzava il primo. Accanto ad essa, una maggiore assenza di momenti ironici che invece in Promessi Vampiri la facevano da padrone. La lettura pertanto mi è sembrata più seria, più cupa: fortunatamente l'autrice ha stemperato i toni diversificando i capitoli in base ai punti di vista dei vari personaggi. Non solo Jessica e Lucius si raccontano, ma anche Raniero, migliore amico di Lucius, e Mindy, migliore amica di Jessica.In conclusione, una storia che si legge velocemente e che comporta una maturazione dei personaggi e la conquista di un lieto fine... ma siamo proprio sicuri che la storia sia finita qui?

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 14/11/2011 20:30

voto 3 su 5 3

Seguito di Promessi Vampiri, The dark side racconta le avventure di Jessica e Lucius una volta trasferitisi in Romania, pronti per regnare sui clan dei Dragomir e dei Vladescu.In realtà pronti è una parola grossa, perché Antanasia è tutto tranne che pronta. Non conosce le usanze dei vampiri, la Romania per lei è un paese sconosciuto e inoltre è completamente sola. E di certo i vampiri anziani non intendono renderle facile il compito: per fortuna c'è Lucius, che la sostiene e l'incoraggia. Quando però viene accusato di omicidio e imprigionato, le cose precipitano. E ovviamente non vi racconto altro per non rovinarvi la lettura . Nota bene: la casa editrice Giunti ha inserito in questa edizione anche la traduzione di The Wedding, racconto fornito dall'autrice in cui viene descritto il matrimonio tra Lucius e Antanasia.Questo secondo volume della saga Promessi Vampiri mi è piaciuto meno del precedente, poiché manca quasi del tutto della componente fondamentale che mi aveva affascinato nel primo libro: i siparietti comici di Lucius.Quest'ultimo infatti diventa quasi marginale all'interno della narrazione, incentrata quasi completamente su Jessica. Peccato che però Antanasia abbia perso notevolmente carattere rispetto al precedente volume: capisco e condivido il suo spaesamento nel ritrovarsi alla corte rumena, ma non ho molto sopportato il suo lagnarsi per metà libro. O meglio, non trovo affatto credibile il fatto che passi da non ce la farò mai, a li stendo tutti nel giro di cinque minuti, quando per giorni e giorni ha vissuto nello sconforto più totale. Il cambiamento, secondo me, sarebbe dovuto essere più graduale.Inoltre la storia ha un altro enorme difetto: è prevedibile. Io non sono Sherlock Holmes, ma ho capito quasi subito chi c'era dietro le varie malefatte, e le piste fittizie della Fantaskey non sono riuscite a ingannarmi nemmeno per un secondo.Buona l'idea di introdurre nuovi punti di vista: interessante e simpatico Raniero, un po' meno riuscita Mindy. Devo ammettere che però formano una coppia interessante e ben assortita, nonostante per molti aspetti siano agli antipodi l'uno dell'altro.Lo stile è semplice e scorrevole e permette di immergersi completamente nel romanzo, che, senza rendermene conto, ho finito in poche ore, nonostante la mole. Nonostante i difetti, cattura e rapisce.In conclusione, ho trovato questo romanzo inferiore rispetto al precedente, forse anche a causa delle mie aspettative: consigliato ai fan della saga.

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 13/11/2011 18:43

voto 4 su 5 4

Dopo il grande successo dei Promessi Vampiri, Beth Fantaskey ci regala un seguito all'altezza delle aspettative. Badate bene che le mie aspettative erano piuttosto alte, perché il primo capitolo di questa serie aveva portato una ventata di novità in un genere apparentemente già esplorato nei minimi dettagli e soddisfarmi non è stato compito facile. Fortunatamente non sono stata delusa e mi sono potuta gustare una ricca dose di umorismo, avventura, amore e tradimento.L'aspetto positivo di questo secondo romanzo è proprio il fatto che si ponga in continuità rispetto al primo utilizzando, quindi, tutti quegli elementi che funzionavo alla perfezione, ma allo stesso tempo non ricicla le idee del suo predecessore. Rimangono le spassose lettere/e-mail di Lucius, questa volta indirizzate al "fratello" Raniero, ma ci concentriamo meno sul rapporto tra Antanasia e Lucius, ugualmente filo conduttore di tutto il romanzo, e la nostra attenzione viene focalizzato sulle dinamiche di corte.Il tradimento è il vero protagonista del romanzo e si nasconde in ogni angolo buio dell'enorme palazzo dei Vladescu. Il clima di sospetto si fa cupo e pressante e il lettore è disorientato dalle varie informazioni che acquisisce dai diversi personaggi e si immedesima nei dubbi della protagonista. Di chi ci si può veramente fidare? Gli amici sono veramente tali o sono pronti ad accoltellarti alle spalle?Antanasia deve trovare una risposta a tutte queste domande senza l'aiuto di Lucius, rinchiuso ingiustamente in una cella per un crimine da lui non compiuto. Si trova, per la prima volta, a dover affrontare situazioni problematiche completamente da sola, ma è proprio questo percorso che le permetterà di maturare e di diventare una vera regina. La legge, il potere e l'autorevolezza sono concetti complicati, ma Antanasia impara gradualmente ad appropriarsene. L'amore è il collante che tiene insieme questo complicato puzzle ed è proprio grazie alla sua forza che Antanasia troverà il coraggio di lottare anche quando le cose sembrano andare di male in peggio.Parallelamente alla storia di Antanasia e Lucius, si svolge il complicato rapporto tra l'amica del cuore Mindy e il vampiro di origini italiane Raniero. La loro storia, d'apprima apparentemente slegata rispetto alla trama principale, si verrà ad intrecciare con gli intrighi di corte e l'aiuto di questi due personaggi sarà di vitale importanza per Antanasia. E' proprio Raniero la novità più brillante di questo romanzo. Il suo personaggio mostra molteplici strati ed è sempre in grado di strappare una risata al lettore, soprattutto quando interagisce con Mindy e negli scambi di lettere con Lucius.Se avete letto i Promessi Vampiri, non potete certo perdervi questo secondo romanzo e se non aveste ancora letto il primo volume...

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 11/11/2011 19:42

voto 4 su 5 4

Promessi Vampiri. The dark side è definibile in una sola parola: bello.Anche, stranamente, più del primo.Il libro inizia con Il matrimonio, una sorta di prequel del libro vero e proprio, che era infatti già stato pubblicato sul sito della Giunti Y (y.giunti.it), che racconta appunto, il matrimonio tra Lucius e Jessica/Antanasia.Finito Il matrimonio inizia il libro vero e proprio.Jessica ha sempre più difficoltà nel suo nuovo mondo e nel suo nuovo ruolo da principessa, tanto da far preoccupare Lucius, e da farlo sentire in dovere di proteggerla continuamente.Quando, però, Lucius viene accusato di omicidio, e viene fatto rinchiudere nei sotterranei del suo castello, sarà Antanasia a dover prendere il suo posto, e a cercare le prove dell'innocenza di suo marito e organizzare un processo per scagionarlo.Parallelamente, si svolgono le vicende di Mindy, la migliore amica di Jessica, andata in Romania per stare con l'amica in difficoltà; e quelle di Raniero, cugino di Lucius, d'animo buono ma dal passato oscuro.Lo stile della Fantaskey è, come nel precedente libro, scorrevole, intrigante, e a tratti- ironico.Complessivamente, quindi, Promessi Vampiri mi ha soddisfatta al 99%.Perché non al 100%?Semplicemente perché l'autrice mi ha fatto capire nel giro di 40 pagine chi erano i cattivi della situazione.

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 10/11/2011 16:30

voto 5 su 5 5

Ho trovato questo romanzo davvero piacevole. Partendo dalla scrittura è sicuramente visibile che Beth Fantaskey è un'autrice lodevole. Il suo modo di scrivere è davvero interessante in quanto riesce a far trasparire il cambiamento e la maturità in cui la protagonista va in contro anche con uno stile più serio e graduale. Questo però riesce a dare comunque spazio ad episodi narrativi più divertenti e meno cupi che rendono la lettura più leggera e veloce. Quello che ho trovato molto interessante è stato il fatto di far conoscere al lettore alcuni personaggi veramente in fondo grazie ad alcuni capitoli raccontati da altri narratori e descrizioni intuitive. La trama, comunque originale, è risultata forse un po' intuitiva ma sicuramente migliorata dalla ricchezza di contenuti e risaltata dai colpi di scena.Consiglio davvero questo sequel imperdibile e raccomando a tutti di iniziare a leggere questa saga se ancora siete indecisi perchè non ve ne pentirete!

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 10/11/2011 13:43

voto 5 su 5 5

Il seguito di un libro stupendo!In stile, è leggermente (ma comprensibilmente) diverso dal primo.Nel primo libro abbiamo conosciuto Jessica nei panni della classica ragazzina adolescente americana, con la sua vita, la scuola, gli amici e la famiglia, che scopre di essere una principessa vampiro, di essere stata promessa al principe Lucius Vladescu e che deve sposarsi entro il suo compleanno, salendo al trono. Il carattere predominante del primo libro è la storia d'amore e il corteggiamento del "povero" principe rumeno che è costretto a vivere come un ragazzo qualunque, in mezzo a esseri inferiori al suo rango e a lottare contro un contadinello, un "bravo ragazzo" che sembra aver rubato il cuore della sua promessa sposa. L'elemento più divertente era il dissacrante umorismo di Lucius, il suo disprezzo per lo stile di vita pacifista dei Packwood, del cibo vegano (chi può dimenticare le battute sulle onnipresenti lenticchie e i gelati o dolcetti alla soia?) e dello stile di vita americano. Quello che rende il libro stupendo, a mio parere, è proprio la crescita di Lucius, che impara ad amare, e che scopre che c'è una speranza, una vita al di fuori della violenza della sua famiglia.Nel secondo libro si parte dalle nozze dei due principi eredi al trono (capitoli già presenti in rete) per poi iniziare con la storia vera e propria.Senz'altro vediamo un Lucius diverso da quello che siamo abituati a conoscere, un principe autoritario ma che allo stesso tempo è molto dolce in privato con sua moglie, e che cerca di aiutare Antanasia a diventare una regina perfetta, anche sorvolando le gaffe di sua moglie.Antanasia è, a mio parere, regredita parecchio in questo libro (almeno nella parte iniziale). Nel primo libro avevamo lasciato una vera principessa vampiro, che non ha paura di niente, neanche di essere impalata dalla persona che ama, invece in questo libro è timorosa di tutto. Ha sempre paura di dire o fare qualcosa di sbagliato, non prende mai parola e vive nell'ombra di Lucius. Non si ordina neanche la cena da sola perchè il cuoco parla solo rumeno e lei ha paura di non farsi capire. Passa le giornate a crogiolarsi nei suoi dubbi e chiama Mindy nella speranza di riaverla al proprio fianco, in modo di potersi lamentare con qualcuno.La svolta della storia è il misterioso omicidio di Claudiu, fratello di Vasile, e ogni elemento sembra confermi la colpevolezza di Lucius, che, anche se viene arrestato, si proclama innocente. Lucius affiancherà a sua moglie il testimone Raniero, il quale oltre ad essere un vampiro pacifista (forse l'unico) nasconde un passato oscuro e misterioso, e Mindy si unirà alla spedizione.Il libro, a questo punto, si tinge di giallo, Antanasia deve provare l'innocenza di suo marito al più presto, perchè gli Anziani potrebbero distruggerlo o Lucius potrebbe impazzire o entrare in uno stato comatoso se non beve del sangue per troppo tempo. Ma, per scagionare suo marito, Antanasia deve lottare contro le allucinazioni che la stanno perseguitando, la paura, il pericoloso passato di Raniero e il tradimento di qualcuno a lei molto vicino.Mi ha fatto molto piacere vedere che la scrittrice non abbia abbandonato lo stile umoristico del primo (non ci crederete, rivedremo le lenticchie!!! XDDD) e potremo leggere le lettere (o meglio le e-mail o i bigliettini) di Lucius, stavolta indirizzate a Raniero, che ci mostrano i veri pensieri del principe e che lo rendono in qualche modo partecipe alla storia, anche se si trova in una cella nei sotterranei del castello.Mi fermo qui perchè non voglio svelare molto la trama. A mio parere il secondo libro della saga non è allo stesso livello del primo, tuttavia è stupendo anche questo.Consigliato a chi ama il genere, e soprattutto a chi ha amato, come me, il primo libro.Spero ardentemente che la Fantaskey scriva un seguito ^_^

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 10/11/2011 11:31

voto 0 su 5 1

Ci chiedevamo tutti cosa sarebbe accaduto dopo la trasformazione di Jessica, o meglio della Principessa Antanasia, ed ecco qui finalmente tra le nostre mani I Promessi Vampiri The dark side.Tutti giudizi più che positivi naturalmente. Se hai amato l'inizio del racconto, non si può non amare anche questo sequel.Jessica e Lucius ormai si sono sposati, un matrimonio da far invidia (a parte i sacrifici e i tagli magari), ma adesso arriverà la parte più difficile.Per Jessica è già abbastanza dura lasciare il suo paese per andare a vivere sui Carpazi, nel tenebroso castello dei Vladescu ma dovrà affrontare un compito ben più impegnativo: dovrà governare l'intero clan dei Vladescu, e anche quello dei Dragomir, e dovrà anche far andare d'accordo i due clanâ¿ cosa non facile!Ma la futura regina ci metterà tanta volontà grazie all'amore che prova per Lucius e sicuramente imparerà a non fidarsi facilmente delle persone: i tradimenti sono sempre dietro l'angolo!Con l'aiuto di Mindy, la sua migliore amica (che si innamorerà o meno del bel Raniero, fratello di Lucuis???),il compito sarà senza dubbio più piacevole.Un romanzo molto bello per chi ama questo genere e la copertina luccicante non fa altro che renderlo ancora più bello!

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 09/11/2011 16:24

voto 4 su 5 4

"Promessi vampiri. The dark side" è un libro di crescita, con un'atmosfera molto più cupa del precedente e una storia meno giocosa e rilassata. Vedremo Jessica/Antanasia alle prese con la sua nuova vita da principessa, lontana dall'affetto dei suoi genitori adottivi, in mezzo a personaggi ostili e pericolosi, che parlano una lingua a lei sconosciuta e non vedono l'ora di toglierla di mezzo. La nostra eroina sarà messa a dura prova da avvenimenti poco lieti, ma solo quando capirà che la vita del suo amato Lucius è in pericolo troverà la forza per reagire e comportarsi da vera vera principessa e futura regina. E ad aiutarla questa volta ci saranno anche Raniero (una new entry), il cugino italiano di Lucius dal torbido passato e Mindy (la sua migliore amica di sempre), che nel libro precedente le era stato dato poco spazio, ma che in questo invece avrà un ruolo molto importante nella storia. E' stata una bellissima idea quella di dare modo al lettore di conoscere meglio il personaggio di Mindy, l'ho trovata una ragazza simpatica e leale, l'emblema dell'amica che tutti vorrebbero avere. La narrazione è in prima persona, principalmente raccontata secondo il punto di vista di Jessica/Antanasia, ma in alcuni capitoli il punto di vista si alterna con Mindy, una novità rispetto al precedente libro, che ho apprezzato tantissimo; in altri capitoli invece si assisterà alla corrispondenza (via mail o via lettera) tra Lucius e Raniero. Amo questo espediente per dare voce contemporaneamente a più personaggi, penso che alleggerisca molto la tensione causata dagli avvenimenti del libro e riesca a renderlo fresco e scorrevole. In definitiva infatti questo libro ha dei contenuti molto più maturi e tratta tematiche molto più serie, ma riesce a mantenere alto l'umore del lettore e non perde il velato e gradevole umorismo che lo contraddistingueva.

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 09/11/2011 16:21

voto 0 su 5 1

In questo sequel dell' amatissimo Promessi Vampiri, i protagonisti sono sempre Lucius e Jessica, ma questa volta non sono più gli adolescenti che si sono conosciuti e innamorati in America, ma sono cresciuti, diventando adulti, affrontando nuovi obblighi e responsabilità. Anche l' atmosfera in Dark Side è decisamente più cupa e tagliente. La storia d' amore avvolge il romanzo ed è sempre presente, ma sono gli intrighi, i complotti e la lotta per salvare Lucius, che diventano i veri elementi principali di Dark Side. Raccontata da quattro punti di vista, il libro ci rende partecipe anche della storia, tira e molla, tra il vampiro Raniero e Mindy. Conosciutisi il giorno del matrimonio tra Lucius e Jessica, si sono amati e lasciati più volte. Ora si ritrovano in Romania come amici, ma si intuisce che il loro rapporto è destinato a cambiare e a evolversi. I capitoli brevi, ma molto scorrevoli, ci portano dritto nel cuore dei protagonisti, tenendoci sulla corda o emozionandoci a seconda dei momenti. Particolari, in Promessi Vampiri, sono stati gli intervalli in cui Lucius scriveva lettere allo zio Vasile. Anche in Dark Side troviamo lettere e email che si scambiano i cugini Lucius e Raniero. La presenza di Raniero impreziosisce e particolarizza il libro, con il suo passato all' inizio misterioso e spaventoso. Così come la presenza di Mindy, che porta vivacità e allegria al castello con le sue battute e il suo stile alla "Cosmopolitan". In più è lei che riesce a osservare con freddezza e distacco la situazione, alcuni comportamenti e possibili traditori, cercando di rendersi utile per aiutare l' amica in difficoltà. Dark Side esce come un YA ben fatto, meno appassionante del suo precedente (ma sono in pochi quelli che riescono a superare il primo), tuttavia molto intrigante e con quelle tinte dark al punto giusto che mi piacciono molto. Assistiamo all' evolversi della storia d' amore tra Lucius e Jessica, facendosi più matura e crescendo di giorno in giorno. Rispetto a Promessi Vampiri, l' atmosfera che circonda Dark Side è più suggestiva e spettrale. I Carpazi e il sontuoso castello Vladescu con i suoi cunicoli e stanze segrete e con il suo bosco vasto e pericoloso, seppur descritti genericamente, accendono la fantastia del lettore e verranno apprezzati da molti. L' unica pecca del libro, a mio parere, è la prevedibilità. Lungi da me svelarvi il finale, ma non sono stata sorpresa particolarmente.In definitiva Dark Side è stata una lettura piacevole, non perfetta, ma godibile, spensierata e scorrevole. Per chi ha amato Promessi Vampiri, non sarà deluso dal suo sequel.

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 27/10/2011 10:30

voto 3 su 5 3

Il seguito del divertentissimo Promessi vampiri cambia completamente il tono e l'impostazione rispetto al primo romanzo (anche se forse era necessario: in un castello sul cocuzzolo dei Carpazi è difficile mantenere il tono spensierato che si può tenere fra gli intrighi di un liceo americano) e vira maggiormente sulle lotte di potere interne ai clan, inserendo una trama gialla ben costruita e un paio di colpevoli insospettabili, oltre mischiare molto bene elementi fantastici e elementi fantastici che tali non sono. Sono tematiche che superano il primo romanzo, che permettono all'autrice di costruire un seguito differente e molto più compatto dal punto di vista della trama (qua non ci sono cali di tensione, nè improvvisi cambiamenti di tono), ma completamente diverso da quanto mi aspettassi.Un buon thriller, insomma, con momenti divertenti, ma lontani dalle risate che offriva Promessi vampiri.

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 24/10/2011 15:00

voto 0 su 5 1

Così inizia la nuova vita di Anastasia Jessica Dragomir Pachwood al fianco del tenebroso e bellissimo principe Lucius Vladescu, come sua consorte e futura regina dei vampiri della Romania.Ci si potrebbe aspettare solo una vita per non dire un'ETERNITA' - tutte rose e fiori, ma Jessica non potrà mai immaginare che accettando di diventare regina di un regno così vasto comporterà anche assumersi grosse responsabilità, come prendere importanti decisioni o condannare i criminali ed eseguire, spesso, le condanne personalmente.E non potrà mai lontanamente immaginare che presto, tanto lei quanto suo marito, saranno al centro di una grande congiura, messa in atto per distruggere Lucius e per screditare lei, un'ingenua ragazzina americana di appena diciotto anni.Una congiura mossa dal risentimento e da una profonda gelosia.Ma nessuno ha fatto i conti con la caparbietà di una semplice mortale con la passione per le acconciature, per le riviste di gossip, e per un surfista filosofo vampiro tutto muscoli e tatuaggi, nonché amico fraterno del principe Lucius e secondo in linea di successione al trono: lei è Mindy, la migliore amica di Jessica e lui è Raniero, bellissimo vampiro che porta su di sé il marchio del traditore.Spinta dalle circostanze che si vengono a creare (non sto qui a raccontarvele, leggete il libro), Jessica assumerà a pieno titolo il ruolo che è stata chiamata a ricoprire, trasformandosi da Jessica Pachwood, l'ingenua e insicura liceale americana, in Anastasia Dragomir, la bellissima principessa e futura regina sicura di sé nonché degna figlia di Mihaela Dragomir, donna coraggiosa che diede la sua vita per poterla salvare.Anastasia riuscirà a salvare il marito, a smascherare i traditori e a farsi rispettare dal resto degli anziani.Che dire! mi è veramente piaciuto.Tutto quello che c'era di negativo in Jessica e Lucius nel precedente libro, in The Dark Side è totalmente sparito.Si nota una netta evoluzione dei personaggi. Ritroviamo un Lucius, più maturo e più umile, totalmente diverso dallo spaccone di I Promessi Vampiri.Mi ha divertito molto Mindy: è il lato ironico della storia.Quel suo costante confrontarsi con le riviste e trovarne sempre dei giusti consiglia per dirla alla Mindy: Mai dubitare della saggezza di Cosmo è stata una bella avventura.Per tre giorni sono stata totalmente catapultata nelle fantastiche terre della Romania, tra i monti Carpazi e Bucarest, in un fantastico castello immerso nella neve, vivendo in prima persona le ansie, le gioie e i tormenti di Jessica, le incertezze e i dubbi di Mindy, nonché i suoi tormenti d'amore per il misterioso Raniero, le paure di Lucius, le rassicurazioni di un vampiro addestrato per essere un assassino.

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 24/10/2011 11:15

voto 4 su 5 4

Degno sequel dell'acclamato Promessi Vampiri. Tra i Carpazi e le atmosfere cupe della Romania si svolge l'intricata e misteriosa vicenda che vede Lucius incarcerato nelle segrete del castello di cui egli stesso è padrone. Jessica, o meglio ancora Antanasia, deve vedersela con un traditore che vuole impedire l'ascesa della giovane coppia al comando della stirpe dei vampiri più potente del mondo. Nel corso delle 628 pagine assistiamo alla graduale trasformazione di Jessica, teenager americana vegetariana e razionale, in Antanasia, degna figlia di Mihaela Dragomir, la regina più potente che sia mai esistita. All'inizio Jessica appare un po' codarda, incapace di affrontare qualsiasi prova la sua nuova vita le metta davanti. Piano piano, però, grazie anche all'aiuto del cugino di Lucius, Raniero, il vampiro italo-rumeno più affascinante del castello, la vera Antanasia verrà allo scoperto e prenderà in mano la situazione come una vera e propria regina. A differenza di Promessi Vampiri, questo del Dark Side è incentrato sul mistero, è un vero e proprio giallo e Beth Fantaskey riesce, con la maestria che la caratterizza, a non lasciar trapelare alcun segno del vero colpevole della distruzione del vampiro più pericoloso, dopo Vasile, che abita nel castello. Suspence, romanticismo, mistero sono racchiusi nel nuovo romanzo della Fantaskey, al punto da superare il romanzo d'esordio Promessi Vampiri. Da leggere.

The dark sides. Promessi vampiri

Anonimo - 20/10/2011 15:36

voto 5 su 5 5

In questo volume, seguito del romanzo Promessi vampiri, troviamo anche The Wedding o "Il matrimonio", che fa da prequel al vero e proprio secondo romanzo della serie, The Dark Side.In "Il matrimonio" assistiamo, oltre che alla cerimonia stessa, ai preparativi del matrimonio tra Lucius e Jessica, con l' arrivo in Romania di Mindy, la migliore amica di Jessica, la comparsa di Raniero, il cugino di Lucius, che egli considera un fratello, una cena al castello dei Vladescu, con amici, parenti e parecchi invitati vampiri, tra cui lo zio di Lucius, Claudiu, con il quale non ci sono buoni rapporti.Jessica, pur essendo immensamente felice di sposare Lucius, è molto agitata, insicura e preoccupata al pensiero di ciò che la aspetta, cioè regnare sul clan di vampiri e ha paura di non esserne all' altezza.Il matrimonio a cui assistiamo è davvero molto suggestivo ed emozionante, in un ambiente ed in un clima meraviglioso. Il legame tra Jessica/Antanasia e Lucius sembra essere sempre più forte. C'è un' atmosfera quasi magica e da sogno.Ciò che viene solo accennato ed introdotto in "Il matrimonio", cioè la situazione con Claudiu, la presenza di Raniero e la sua simpatia con Mindy, l' apprensione di Jessica/Antanasia al pensiero di regnare, avrà il suo sviluppo in The Dark Side, che inizia poco tempo dopo il matrimonio.Antanasia dovrà fare i conti con le sue debolezze e con i suoi nuovi doveri e responsabilità. Sarà costretta a prendere delle decisioni scomode e lei e Lucius dovranno affrontare qualcuno che cercherà di impedire la loro ascesa al trono.Si scoprirà anche cosa è successo effettivamente tra Mindy e Raniero. Lei cercherà di ritornare alla sua vita di sempre, ma con scarsi risultati.Al matrimonio si conosce un Raniero che all' apparenza è l' opposto di Lucius, è trasandato, svogliato, esageratamente rilassato e per niente raffinato, pur essendo stato cresciuto insieme al cugino e preparato a regnare e sostituire Lucius in caso di bisogno. In "The Dark Side" si scopre invece che in Raniero, nel profondo e nel suo passato, si nasconde molto molto di più ed è in realtà un personaggio parecchio differente e più ambiguo di quello che si poteva pensare."The Dark Side" è diverso dal precedente romanzo e per me è una cosa positiva. Leggere un libro troppo simile al primo non sarebbe stato così bello ed interessante.Nell' insieme entrambi hanno qualcosa di particolare e che coinvolge.Il primo è più incentrato su Jessica e Lucius e sul loro rapporto, mentre questo più sulle difficoltà incontrate da Jessica nella nuova situazione e sulle conseguenze della sua scelta di sposare Lucius. Inoltre in questo libro, oltre al punto di vista di Jessica/Antanasia, ci sono anche quelli di Mindy -soprattutto-, di Lucius e Raniero. Io apprezzo sempre tantissimo quando si esplorano più punti di vista, mi dà la sensazione che la storia così sia resa più ricca e completa e di conseguenza più appassionante. Questo è uno degli aspetti grazie al quale mi è piaciuto di più questo romanzo rispetto al primo. La presenza in particolare delle parti di Mindy, oltre a quella di diverse battute divertenti, rende tutto più bello, più piacevole e più "leggero" ed il tutto nell' insieme funziona alla perfezione, bilanciando le parti più cupe, oscure e misteriose.Alcuni dialoghi tra Mindy e Raniero sono addirittura esilaranti, altri invece veramente toccanti.Devo ammettere che il primo romanzo non mi aveva convinto completamente, mi era piaciuto molto l 'inizio, un po' meno la parte finale. Questo libro invece l'ho letto più volentieri e mi è piaciuto interamente, dall' inizio alla fine. Non riuscivo ad immaginare cosa potesse succedere ancora, quindi ero assolutamente curiosa di vedere come la storia sarebbe proseguita. Sembra quasi un giallo e non mancano i colpi di scena.Al pari e per me anche più del primo libro, riesce ad affascinare ed emozionare, mi ha preso moltissimo.

Recensioni successive...

    Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

    usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
    torna su Torna in cima