Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Ti voglio bene assai. Storia e (filosofia) della canzona napoletana
Ti voglio bene assai. Storia e (filosofia) della canzona napoletana

Ti voglio bene assai. Storia e (filosofia) della canzona napoletana

by Luciano De Crescenzo
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
17,00 14,45
Risparmio:
2,55 -15 %
mondadori card 29 punti carta PAYBACK
Disponibilità immediata.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 26 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

"E come se le canzoni fossero dei tamburi emozionali che influenzano il battito del nostro cuore. Quando siamo felici, il battito accelera e ci regala un ritmo scanzonato, quando siamo un po' tristi, invece, il battito rallenta e prende la forma di una malinconica nenia. Ci consolano, sono una specie di medicina, un antinfiammatorio dell'anima. Persino Platone e Aristotele erano convinti che l'arte della musica potesse ristabilire l'equilibrio interiore e in alcuni casi incidere sulla morale dell'individuo. lo sono stato fortunato perché sono nato a Napoli, quella che può essere considerata per definizione la città del canto. Questo libro è la prova provata che Napoli è la patria della canzone: Era de maggio, 'O sole mio, Torna a Surriento, 'O surdato 'nnaumurato, Tammuriata nera, Malafemmena... Anzi, forse in fondo Napoli stessa è una canzone." (Luciano De Crescenzo)

Dettagli

Generi Musica » Musica folk e tradizionale » Generi musicali e Storia della Musica » Storia della musica

Editore Mondadori

Collana I libri di Luciano De Crescenzo

Formato Rilegato

Pubblicato  01/12/2015

Pagine  135

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804658238


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Ti voglio bene assai. Storia e (filosofia) della canzona napoletana"

Ti voglio bene assai. Storia e (filosofia) della canzona napoletana
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima