Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

«Tra due elementi sospesa». Venezia, costruzione di un paesaggio urbano
«Tra due elementi sospesa». Venezia, costruzione di un paesaggio urbano

«Tra due elementi sospesa». Venezia, costruzione di un paesaggio urbano


pubblicato da Marsilio

Prezzo:
30,99 13,94
Risparmio:
17,05 -55 %
mondadori card 28 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo giovedì 6 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

Una rilettura, da punti di vista diversi, dell'organismo urbano veneziano "sospeso", per ricorrere all'espressiva metafora rinascimentale - vale a dire in equilibrio incerto e difficile, soggetto fino al suo primo formarsi all'osservazione continua e all'altrettanto continuo aggiustamento - tra particolarità del sito e struttura, fra ansia e ricerca di stabilità e fluida non costrittibilità dell'elemento acqueo, fra "mutare" delle ragioni del crescere - talora dello stesso essere urbano - e tenacia protettiva della natura intima di sé, del proprio corpo e della propria immagine. Rilettura, dunque, del farsi continuo del rapporto terra e acqua, ambiente e paesaggio. Un rapporto che ha impresso e tuttora imprime traccia e segni delle proprie dinamiche nell'immaginario collettivo come nella memoria scritta e iconica, nell'elaborare progettuale, nel materiale trasformarsi di spazi, suolo, livelli.
I testi sono di: Laura Anglani, Marco Bortoletto, Donatella Calabi, Ennio Concina, Maurizia De Min, Luigi Fozzati, Martina Minini.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "«Tra due elementi sospesa». Venezia, costruzione di un paesaggio urbano"

«Tra due elementi sospesa». Venezia, costruzione di un paesaggio urbano
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima