Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Tutte le volte che ce l'abbiamo fatta. Storie di italiani che non si arrendono
Tutte le volte che ce l'abbiamo fatta. Storie di italiani che non si arrendono

Tutte le volte che ce l'abbiamo fatta. Storie di italiani che non si arrendono

by Mario Sechi
pubblicato da Mondadori

Prezzo:
17,50 14,87
Risparmio:
2,63 -15 %
mondadori card 30 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 25 gennaio.  (Scopri come).

Descrizione

L'Italia è un Paese che si sottovaluta, fermo sulla soglia del mondo, abitato da irrimediabili Peter Pan. Perché non siamo capaci di salire sul "cavallo bianco" della Storia? Perché viviamo in un luogo pieno di memorie ma senza memoria? Perché abbiamo costruito il futuro e non riusciamo a viverlo? Tutte le volte che ce l'abbiamo fatta è una passeggiata in un caleidoscopico Paese sempre in bilico; una terra, tuttavia, dalle straordinarie avventure e ricca di biografie esemplari. Dopotutto noi italiani siamo figli di Collodi e Manzoni, siamo capaci di volare con Domenico Modugno e di correre con Pietro Paolo Mennea; di riconoscerci in Alberto Sordi e nello stile delle sorelle Fontana. Siamo sognatori come Federico Fellini, ma anche geniali scienziati come Enrico Fermi o Guglielmo Marconi: come sarebbero le nostre vite oggi senza le loro scoperte? Eppure, parlando al telefono, nessuno ricorda che il suo inventore è stato un italiano, Antonio Meucci; utilizzando un oggetto di plastica, non si pensa a Giulio Natta e, seguendo una partita di calcio, il pensiero non va al "metodo" di Vittorio Pozzo, con il quale la Nazionale vinse due mondiali consecutivi. Con stile brillante, Mario Sechi ci racconta l'Italia attraverso questi personaggi eccezionali, facendo emergere, sullo sfondo, la storia e l'economia, le visioni e le previsioni.

La nostra recensione

Tutte le volte che ce l'abbiamo fatta ha l'aspirazione di essere, secondo quanto dice il suo autore Mario Sechi, un saggio sul carattere degli italiani. È una carrellata di storie, di testimonianze, di vicende che riguardano italiani illustri del passato e del presente. Italiani che come dice il titolo ce l'anno fatta. Ma in qualche maniera sono anche l'esempio di un popolo che alla fine non riesce a prendersi pienamente sul serio e non riescono sempre a salire sul cavallo bianco della storia. Abbiamo personaggi come Manzoni e Collodi che scrivono, il primo il grande romanzo borghese italiano e l'altro la grande fiaba globale Pinocchio e riescono nel loro intento cioè quello di costruire l'avvento di una nazione. Nello stesso tempo abbiamo però Meucci che inventa il telefono, ma non ha il denaro per finanziare la sua impresa. Addirittura viene fregato dall'americano Bell della sua invenzione, tanto che anche dopo la sua morte ci sarà una disputa risolta qualche anno fa sul primato di quell'invenzione.
Un tuffo nel passato e nella contemporaneità per cercare di costruire il nostro futuro. Un futuro difficile in un presente che ci propone delle sfide importanti. La potenzialità degli italiani è la cosa più difficile da capire perché è quella del genio. Siamo stati capaci in passato, ma anche oggi, di eccellere in campi incredibili della tecnica, delle arti, dei mestieri e tuttavia non siamo riusciti a mettere tutte queste competenze e genialità a sistema. L'Italia deve fare un passo avanti. Siamo stati tra i produttori migliori di automobili però abbiamo dovuto aspettare l'arrivo di Marchionne per inventare la casa automobilistica globale, cioè la FIAT che si fonde con la Chrysler. Siamo stati i più grandi per trent'anni nel mondo della velocità, degli sprinter con Pietro Mennea che ha detenuto il record del 200 fino a quando Bolt non l'ha abbattuto, ma non abbiamo più creato una scuola di velocisti. Abbiamo avuto un cinema straordinario, dei caratteristi incredibili (basti pensare ad Alberto Sordi), ma non ci siamo fatti conoscere a Hollywood con questi nostri prodotti. Quindi manca la scuola, la ricerca, l'educazione, gli investimenti da parte dello Stato per cercare di far eccellere i nostri cervelli.
Valeria Merlini

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia

Editore Mondadori

Formato Rilegato

Pubblicato  29/10/2012

Pagine  216

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788804623137


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Tutte le volte che ce l'abbiamo fatta. Storie di italiani che non si arrendono"

Tutte le volte che ce l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima