Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Tutti a bordo! I marinai d'Italia l'8 settembre 1943. Tra etica e ragion di Stato
Tutti a bordo! I marinai d'Italia l'8 settembre 1943. Tra etica e ragion di Stato

Tutti a bordo! I marinai d'Italia l'8 settembre 1943. Tra etica e ragion di Stato

by Giuseppe Schivardi - Patrizio Rapalino
pubblicato da Mursia (Gruppo Editoriale)

12,60
18,00
-30 %
18,00
Disponibile.
25 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Gli autori, comandanti in servizio attivo, si propongono di fornire al lettore nuovi temi di riflessione sulla storia della marina italiana, un mondo a sé, su cui si sono consolidati molti luoghi comuni. Per comprendere il comportamento della flotta italiana l'8 settembre 1943 occorre chiedersi qual era la vera funzione delle forze navali da battaglia, e a cosa servivano le moderne corazzate. Sulla base di fonti e testimonianze in parte inedite, reperite in Italia e all'estero, viene messa in luce l'esistenza della dissonanza tra "ragion di Stato" ed etica militare, di una spaccatura tra i vertici e i comandanti a bordo, isolati sulle proprie navi che porterà a una serie di drammi e tragedie individuali, soltanto sussurrati, tra cui il suicidio del comandante Carlo Fecia di Cossato.

Dettagli

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Tutti a bordo! I marinai d'Italia l'8 settembre 1943. Tra etica e ragion di Stato"

Tutti a bordo! I marinai d
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima