Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un amore di Swann
Un amore di Swann

Un amore di Swann

by Marcel Proust
pubblicato da Garzanti Libri

7,22
8,50
-15 %
8,50
Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

"Un amore di Swann" è una sorta di "romanzo nel romanzo": si inserisce come un lungo flash back nella prima delle sette parti di "Alla ricerca del tempo perduto", rievocando la passione travolgente, dolorosa ed esclusiva di Charles Swann - alter ego dell'io narrante - per la bella Odette de Grécy, enigmatica demi-mondaine, sospesa tra pretese di raffinatezza e freddo opportunismo. Raffinato esteta, al tempo stesso seducente e sterile, Swann sposa Odette quando ormai non l'ama più. Maestro dell'introspezione psicologica, Proust disegna la parabola del loro tormentato rapporto dalla cieca infatuazione al graduale spegnimento, facendo di questo amore la storia paradigmatica di qualsiasi amore. Vero o presunto che sia, perché, come osserva il filosofo Ortega y Gasset, in questo excursus "c'è dentro di tutto: punti di sensualità calda, pigmenti paonazzi di sospetto, grigi di abitudine, chiari di stanchezza vitale. L'unica cosa che non c'è è l'amore".

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici stranieri

Editore Garzanti Libri

Collana I grandi libri

Formato Tascabile

Pubblicato 01/01/2007

Pagine 227

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788811360087

Traduttore Oreste Del Buono

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Un amore di Swann gabril

gabriella messidor - 30/05/2013 16:14

voto 5 su 5 5

Il mistero dell'innamoramento, con tutti gli annessi e connessi (trepidazione, gelosia, attesa...) affidato alla penna raffinata e ipersensibile di Marcel Proust. Al centro di questa sezione del primo libro della Recherche vi è la vicenda di Swann, uomo colto e intelligente, che, inaspettatamente, perde il lume della ragione per la fatua e dozzinale Odette de Crécy, e, dapprima inconsapevolmente sedotto, arriva poi ad essere completamente vinto dalla propria passione, esponendosi così a tutta l'intera gamma delle pene d'amore, dal preciso momento in cui l'immagine di Odette "divenuto il corpo della donna amata, sarebbe stato il solo ormai che gli avrebbe potuto causare gioie e tormenti". E quando chi appartiene al suo ambiente raffinato si stupisce che un uomo della sua intelligenza possa ridursi a un tale stato di sofferenza per una donna del genere "che non è nemmeno interessante, perchè dicono che sia idiota", il Narratore commenta che soltanto chi non è innamorato può esprimere una considerazione di tal fatta, poichè "all'incirca è come stupire che ci si degni di soffrire del colera per opera di un essere così piccolo come il bacillo virgola". L'amore, insomma, è un'insidiosa affezione patologica. Grande Marcel.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima