Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Disponibile.
26 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Nel clima di tensione e sospetti che accompagna gli ultimi giorni della Repubblica di Salò si compie pure il destino dei partigiani Gianna e Neri che, inaspettatamente accusati di tradimento, vengono giustiziati dagli stessi compagni. Eppure la loro dedizione per la causa, suggellata dall´arresto del Duce e della Petacci, è sempre stata leale e assoluta. Cosa si nasconde allora dietro la loro morte? Due le "colpe" che gravano sui giovani: l´aver assistito alla razzia dell´oro di Dongo, l´ingente tesoro sequestrato ai gerarchi in fuga, e la clandestinità della loro relazione. L´autrice, che ricostruisce una pagina poco nota della nostra storia riuscendo a fondere profondità di sentimenti e rigore storico, lancia un duro atto di accusa che ci mostra con realismo il lato oscuro della Resistenza. Ci vorranno più di sessant´anni prima che il Presidente Ciampi restituisca l´onore ai due partigiani innamorati, vittime anche del colpevole silenzio dei leader storici del Pci.

"La storia dell´amore, clandestino e fatale, tra due partigiani che si intreccia con l´epilogo della coppia di amanti più famosa: Benito Mussolini e Claretta Petacci" . l´Espresso

"Mirella Serri ricostruisce un giallo storico in cui entra di mezzo il famoso "oro di Dongo"". Il Foglio

Docente di Letteratura e Giornalismo presso l´Università La Sapienza di Roma, Mirella Serri ha dedicato numerosi saggi ai maggiori scrittori contemporanei. I suoi ultimi libri: Il breve viaggio, Giaime Pintor nella Weimar nazista (premio Capalbio e premio Salvatore Valitutti), I redenti, Gli intellettuali che vissero due volte. 1938-1948 (premio letterario internazionale Isola d´Elba-Raffaello Brignetti, premio Alessandro Tassoni, premio Vladimir Nabokov, premio Ninfa Galatea-Lido dei Ciclopi). Ha realizzato trasmissioni culturali per la tv. Collabora a L´Espresso, La Stampa, Corriere della Sera-Magazine.

Dettagli

Generi Storia e Biografie » Storia dell'Europa » Risorgimento, Resistenza e Rivoluzioni » Storia d'Italia e delle Regioni italiane » Storia d'Italia » Storia militare

Editore Edizione Mondolibri

Formato Edizione Bookclub

Pubblicato 01/11/2014

Pagine 224

Lingua Italiano

Isbn o codice id 8022264831031

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Un amore partigiano"

Un amore partigiano
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima