Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un bacio
Un bacio

Un bacio

by Ivan Cotroneo
pubblicato da Bompiani

9,35
11,00
-15 %
11,00
Disponibilità immediata - pochi pezzi a magazzino.
19 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Lorenzo, Antonio, Elena. Due adolescenti. Un'insegnante. Un amore, un rimpianto, un atto di violenza. E un bacio. Da questo libro l'omonimo film sull'adolescenza, il bullismo, l'omofobia e l'amicizia.

Dettagli

Generi Gialli Noir e Avventura » Gialli, mistery e noir , Romanzi e Letterature » Gialli, mistery e noir

Editore Bompiani

Collana Letteraria italiana

Formato Rilegato

Pubblicato 09/03/2016

Pagine 103

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788845280795

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Un bacio elestellato18

Eleonora Stellato - 27/06/2017 16:13

voto 5 su 5 5

Ho visto prima il film e poi ho letto il libro da poco. Il libro è molto diverso dal film: Lorenzo e Antonio non sono amici e Blu da quello che ho capito e un insegnante che da importanza comunque alla problematica di Lorenzo. La parte più interessante del libro per me sono i pensieri e i sentimenti di Lorenzo che l'autore descrive molto bene e l'ultima parte del libro quando parla del fatto di cronaca da cui l'autore si è ispirato e parla del bullismo come un fenomeno da riuscire a sconfiggere nonostante i fatti tragici di cronaca accaduti. A mio parere il film mi è piaciuto di più e mi è entrato nel cuore : Lorenzo, Antonio e Blu (nel libro Elena) diventano amici, tutti e tre sono segnati da problematiche diverse ma per questo sono simili perché combattono contro i pregiudizi altrui, contro il bullismo,e la lotta contro gli altri per poter essere se stessi. Lorenzo un ragazzo omosessuale, Blu vittima di violenza e Antonio segnato dalla perdita di suo fratello considerato il figlio perfetto dai suoi genitori e questo fa accrescere in lui il fatto di non essere come era suo fratello e aspirerebbe a diventarlo. L'amicizia di questi tre ragazzi però si affievolisce quando Lorenzo si innamora di Antonio che inizialmente lo allontana violentemente finendo poi per baciarlo. La figura di Lorenzo mi è rimasta nel cuore guardando il film: la sua forza, il suo coraggio di sapere di non essere come gli altri e continuare ad esserlo senza vergogna, un ragazzo che non si arrende, un ragazzo che si veste come vuole senza importarsene, un ragazzo che combatte contro i pregiudizi, un ragazzo che non cade mai. Lorenzo cadrà solo alla fine e non per sua volontà. Guardando il film mi sono sentita vicino a lui perché anche io ho combattuto contro questo fenomeno e come lui sono stata forte solo che non sono mai stata sicura come lui di me stessa, anche io non sono mai caduta per colpa degli insulti altrui e di quelli che dicevano gli altri. Ovviamente sono diversa anche io e essere diversi è una forza, e bisogna sentirsi più in alto degli altri perché non ci si abbassa mai a quello che fanno gli altri o che dicono gli altri, ovviamente io non ho la sua stessa problematica, sono stata presa in giro per altri motivi. Nella vita bisogna essere sempre se stessi e combattere senza uniformarsi alla massa, non bisogna mai vergognarsi di essere diversi, di fare cose diverse, di pensare e agire in modo diverso. Sono rimasta male quando Lorenzo è caduto per terra perché poteva anche non finire così. Consiglio di vedere il film che è bellissimo e di leggere anche questo libro.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima