Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un figlio non può morire
Un figlio non può morire

Un figlio non può morire

by Susana Roccatagliata
pubblicato da Sperling & Kupfer

Prezzo:
14,00 6,30
Risparmio:
7,70 -55 %
mondadori card 13 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 5 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

La perdita di un figlio è qualcosa che la ragione semplicemente non può ammettere, che va contro la natura, che non si può accettare, mai. Quello che si può cercare di accettare è invece il proprio dolore, l'angoscia che sembri svuotare la vita di ogni significato. Questo libro ha aiutato migliaia di genitori a intraprendere il cammino della 'sopravvivenza', offrendo una preziosa fonte di conforto. Partendo dalla sua drammatica esperienza - la morte del piccolo Francisco -, Susana Roccatagliata ripercorre le fasi della sua disperazione, ma anche la via che infine è riuscita a imboccare per continuare a vivere. Alla sua storia si affiancano i racconti di altri genitori - oppure di nonni, fratelli e sorelle - colpiti dalla stessa terribile perdita, esperienze di dolore ma anche di affetto, vicinanza, compartecipazione. Perché il superamento del dolore richiede proprio questo: un caloroso cerchio di affetto che avvolge chi soffre per allontanare il gelo della morte. È il senso di tanti gesti, grandi e piccoli: i parenti che provvedono alle necessità domestiche durante la 'convalescenza emotiva' dei genitori in lutto, la vicina di casa che va a prendere l'altro figlio a scuola, un'amica che porta una torta solo per dire "sono con te", il gruppo di autoaiuto che offre la sua presenza empatica... E anche un libro come questo, che fa sentire le voci dei sopravvissuti per dare speranza a chi ha visto cambiare per sempre il proprio mondo. Un libro che stringe in un abbraccio chi ha perso un figlio e insieme fa capire a chi gli sta accanto come comportarsi, come parlare, perfino come tacere.

Dettagli

Generi Psicologia e Filosofia » Psicologia: Specifiche aree » Psicologia della famiglia

Editore Sperling & Kupfer

Collana Esperienze

Formato Brossura

Pubblicato  01/01/2003

Pagine  236

Lingua Italiano

Titolo Originale Un hijio no puede morir

Lingua Originale Spagnolo

Isbn o codice id 9788820035129


Traduttore Ana Pace

Prefatore Alba Marcoli

2 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
2
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Un figlio non può morire

Anonimo - 25/07/2006 17:22

voto 4 su 5 4

E' nella sua tristezza vero. E' quello che ho provato anche io quando ho perso il mio bambino. E' difficile da consigliare a chi ha avuto la fortuna di non provare mai un dolore così nella vita.

Un figlio non può morire

Anonimo - 09/10/2005 11:37

voto 4 su 5 4

Un bellisimo libro che ti fà venire un pò di magone e comprendere il significato del dolore e il senso della vita.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima