Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Un giorno ti porterò laggiù
Un giorno ti porterò laggiù

Un giorno ti porterò laggiù

by Joyce Carol Oates
pubblicato da Mondadori

17,50
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

"A quei tempi, all'inizio degli anni Sessanta, non eravamo ancora donne ma ragazze. E questo era visto, senza ironia, come un vantaggio." Comincia così "Un giorno ti porterò laggiù": un autoritratto intimo e spietato di una giovane studentessa senza nome che, per quanto dotata di un'intelligenza assai acuta, ha una disastrosa inclinazione per l'ossessione.
Il romanzo si apre con la protagonista "Anellia" (un nome fittizio che assume in diverse occasioni) che ricorda i suoi primi anni alla Syracuse University. La sua storia è un terribile intreccio di alienazione e disperazione: è ossessionata dalla prematura morte della madre e dal relativo senso di colpa che i fratelli e il padre le hanno istillato. Anellia aspira con tutte le sue forze a essere accettata ed è alla ricerca del calore che la compassione umana può darle, ma va a caccia di queste cose nel peggior luogo possibile: il gruppo universitario femminile della confraternita Kappa Gamma Pi, dove viene emarginata dalle sue "sorelle" perché non corrisponde al modello di normalità accettato e perché si differenzia dalle altre per la sua grande intelligenza e per il suo aspetto fisico dimesso. Gradualmente si troverà a scendere i gradini più bassi dell'estraniamento fino a diventare in pratica una reietta. Anellia continuerà nella sua ricerca di amore e di accettazione, lasciandosi travolgere da un intenso rapporto d'amore con l'affascinante Vernor Matheius, uno studente nero di filosofia molto brillante. In un'epoca in cui le relazioni interrazziali erano considerate quantomeno azzardate, la sua tortuosa storia con Vernor non potrà che condurla a un ulteriore livello di alienazione. Il senso di abbandono di Anellia giunge al punto di non ritorno quando il padre, che lei riteneva fosse morto da tempo, ricompare inaspettatamente nella sua vita. Questa volta, però, sta davvero morendo e lei intraprende un lungo viaggio fino al Midwest per stargli vicina nei suoi ultimi giorni.
Grazie alle sue calibrate e inconsuete riflessioni - sull'amore, sulla morte, sull'identità e sul corpo - "Un giorno ti porterò laggiù" è, da un lato, una acutissima e inedita meditazione sulle questioni esistenziali che emergono nell'adolescenza e, dall'altro, un commovente ritratto di una giovane donna che, nel suo disperato bisogno di accettazione e di verità, scopre la forza che le permette di sopravvivere.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Mondadori

Collana Scrittori italiani e stranieri

Formato Rilegato

Pubblicato 01/01/2004

Pagine 332

Lingua Italiano

Titolo Originale I'll Take You There

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788804534204

Traduttore Annamaria Biavasco  -  Valentina Guani  -  A. Biavasco

torna su Torna in cima