Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

«Un pomeriggio con Pasolini». Il cinema, la politica, il senso religioso in un dialogo inedito tra il grande intellettuale e un gruppo di studenti
«Un pomeriggio con Pasolini». Il cinema, la politica, il senso religioso in un dialogo inedito tra il grande intellettuale e un gruppo di studenti

«Un pomeriggio con Pasolini». Il cinema, la politica, il senso religioso in un dialogo inedito tra il grande intellettuale e un gruppo di studenti


pubblicato da Itaca (Castel Bolognese)

5,10
6,00
-15 %
6,00
Disponibile.
10 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

«I temi dominanti in questa lunga intervista sono il cinema e la politica. Si conferma una caratteristica essenziale della lezione pasoliniana: l'uomo che discute in privata sede di cinema e ideologia, di arte e consumismo, di estetica e politica, non è diverso da quello che appare in pubblico. Altro carattere tipico di Pasolini. "Non parlo se non di quello di cui faccio esperienza". E l'esperienza del mondo gli dice che "un contadino arabo, un contadino slavo, un contadino inglese sono quasi la stessa cosa". La civiltà contadina è la stessa ovunque, osservava allora Pasolini, "la visione del mondo è molto analoga". Religiosa, si intende, come religioso era il poeta di Casarsa. Religiosa, nonostante l'ideologia comunista, abbracciata e difesa negli anni, gli abbia portato in dote la disperanza dell'utopia. [...] E il Pasolini che più abbiamo amato quello che si intravvede in queste pagine. Quello che di lì a tre anni leggeremo sul quotidiano di Via Solferino. Forse l'unico intellettuale italiano che, si può dire fino ai giorni nostri, fino a Giuliano Ferrara, si è esposto pubblicamente non considerando privato il suo dato personale e biografico».

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Storia e Critica letteraria » Letteratura dal 1900

Editore Itaca (castel Bolognese)

Formato Brossura

Pubblicato 24/01/2005

Pagine 48

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788852601019

Curatore B. Gamba

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "«Un pomeriggio con Pasolini». Il cinema, la politica, il senso religioso in un dialogo inedito tra il grande intellettuale e un gruppo di studenti"

«Un pomeriggio con Pasolini». Il cinema, la politica, il senso religioso in un dialogo inedito tra il grande intellettuale e un gruppo di studenti
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima