Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Una piroga in cielo
Una piroga in cielo

Una piroga in cielo

by Vittorino Andreoli
pubblicato da Rizzoli

Prezzo:
13,50 6,07
Risparmio:
7,43 -55 %
mondadori card 12 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24 €.
Ordina ora per riceverlo lunedì 3 aprile.  (Scopri come).

Descrizione

In un quartiere-ghetto abitato da immigrati africani, a Verona, si scatenano le spedizioni punitive di 'bravi ragazzi' bianchi in sella a potenti motociclette. Per noia o per velleità da giustizieri della notte, devastano indisturbati, incendiano, stuprano, uccidono. E' su questo scenario apocalittico che si apre il romanzo di Vittorino Andreoli. Il suo protagonista, l'ormai anziano Kouniò Baràm, cerca di dimenticare (o forse di spiegare) l'orrore che lo circonda e che ha avvolto la sua vita ripensando alla lunga odissea che da Tireli, un villaggio dogon sulle alture del Mali, l'ha condotto attraverso il deserto prima, poi lungo i fiumi maestosi sino alle rive dell'oceano: infine, su una nave europea, a Marsiglia e a Verona. L'avventura umana di Kouniò comincia come viaggio di iniziazione e scoperta della vita, della terra e degli spiriti che la animano, della propria identità; poi, al contatto con l'uomo bianco, diventa un esilio disperato, che dallo 'stato di natura' conduce alla barbarie di un mondo fondato sulla violenza del potere, sul pregiudizio, sull'ingiustizia. E' un mondo contaminato, il nostro, in cui anche gli immigrati finiscono per stabilire fra loro rapporti fondati sulla sopraffazione. Ogni ribellione è vana: sullo sfondo, ossessive, implacabili, continuano a scorrere le immagini di una crudeltà cieca, insieme estrema e banale, alla quale Kouniò potrà sottrarsi, per sempre, con il viaggio a ritroso fatto solo di desiderio, verso la terra dei morti. Come sempre accade con i libri di Andreoli, anche questo romanzo aspro e partecipe, grottesco e sarcastico riflette la nostra società, e ci mostra i suoi aspetti più feroci e inumani. O - forse - troppo umani, se destino dell'uomo è un distruttivo e spietato delirio di onnipotenza.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi italiani

Editore Rizzoli

Collana Saggi italiani

Formato Libro

Pubblicato  01/01/2002

Pagine  137

Lingua Italiano

Lingua Originale Italiano

Isbn o codice id 9788817869546


0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Una piroga in cielo"

Una piroga in cielo
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima