Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Uno, nessuno e centomila
Uno, nessuno e centomila

Uno, nessuno e centomila

by Luigi Pirandello
pubblicato da Garzanti Libri

6,80
8,00
-15 %
8,00
Disponibile.
14 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Umoristico antieroe della modernità, filosofo pazzo, il protagonista Vitangelo Moscarda narra la sua storia che, partendo dalla frantumazione della coscienza unilaterale, culmina in una sorta di santità laica coincidente con l'attività di una scrittura indirizzata al lettore da un "oltre" fuori della vita. Il volume fa parte della serie pirandelliana diretta da Nino Borsellino che firma l'ampia introduzione sulla vita e l'opera dell'autore. L'apparato critico introduttivo è completato da una bibliografia di Graziella Pulce.

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Classici italiani

Editore Garzanti Libri

Collana I grandi libri

Formato Tascabile

Pubblicato 19/06/2007

Pagine 252

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788811365150

5 recensioni dei lettori  media voto 4  su  5
Scrivi una recensione
5 star
2
4 star
1
3 star
1
2 star
1
1 star
0
Uno, nessuno e centomila

Anonimo - 25/08/2006 12:32

voto 3 su 5 3

e' un bel libro anke se in alcune parti si dilunga troppo in sciocchezze..quindi puoi facilmente perdere il segno.Cmq oltre a questo il libro e' molto bello anke xke' ha una realta' sempre contemporanea,consiglio di leggerlo xke' fa aprire gli occhi su un qualcosa ke noi nn abbiamo mai riflettutto cosi' attentamente.quindi leggetelo e poi fatemi sapere anke i VOSTRI commenti,ok?ciao,ciao!!

Uno, nessuno e centomila

Hela - 27/01/2005 12:48

voto 5 su 5 5

L'ho letto a 15 anni e mi ha cambiato la vita, permettendomi di vivere le apparenti incongruenze di un'anima inquieta come ''semplici'' sfaccettature di un'identità complessa...Questo libro apre gli occhi, fa crescere, fa riflettere. Pirandello era un genio.

Uno, nessuno e centomila

Anonimo - 14/02/2004 10:02

voto 4 su 5 4

da non perde perchè anche se non mi ha entusiasmato (l'ho trovata una lettura piuttosto difficile) è un romanzo di formazione. Ha il merito di essere contemporaneo, e ciò perchè l'uomo resta sempre è comunque un pefetto ''uno nessuno centomila''. A chi non è capitato, misurandosi di fronte alle diverse situazioni di vita, di avere una rivelazione di se? Talvolta sono scoperte positive, altre un pò meno. Tant'è che resta sempre quel dubbio sulla propria identità. In perfetto stile pirandelliano.

Uno, nessuno e centomila

Anonimo - 26/01/2004 22:26

voto 5 su 5 5

Semplicemente grande. D'altronde è Pirandello! Un libro da non perdere e capolavoro ... che ti porta a riflettere molto. Io mi ci sono ritrovato tanto e spero che lo leggiate perchè ne vale la pena.. Ignorate la recensione precedente perchè tutto si può criticare, ma non questo libro di Pirandello

Uno, nessuno e centomila

Anonimo - 08/01/2004 20:38

voto 2 su 5 2

...ho perso più volte il filo della narrazione.Palloso

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima