Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Uomini liberi di buone parole. Due riflessioni per l'anno sacerdotale
Uomini liberi di buone parole. Due riflessioni per l'anno sacerdotale

Uomini liberi di buone parole. Due riflessioni per l'anno sacerdotale

by Andrea Grillo
pubblicato da Cittadella

1,70
2,00
-15 %
2,00
Spedito entro un mese.
3 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

Due sono i sentieri che attraversano questo libretto: da un lato, una rilettura del "sacerdote" come "uomo libero"; dall'altro l'esame di uno degli atti più tipici del prete, la "predica". In entrambi i casi, tuttavia, si è volutamente scelto di utilizzare il termine "sacerdote" nel doppio significato che la tradizione cristiana gli ha riconosciuto. Sacerdozio è, cristianamente, un attributo di Cristo - e solo suo - che poi per analogia viene predicato di ogni battezzato e di coloro che presiedono la comunità. Oggi non abbiamo alcun bisogno di "ideologie sacerdotali": fanno male agli uomini e illudono le comunità. Abbiamo invece l'urgenza di buone teorie del sacerdozio, che sappiano comporre a dovere il dono per tutti con il lavoro di alcuni. Così, in questa inaggirabile mediazione, si istituisce storicamente la prassi dei cristiani e il pensiero della Chiesa.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Istituzioni e organizzazioni cristiane » Pastorale cristiana » Pensiero e attività sociali cristiane » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore Cittadella

Collana Terebinto

Formato Brossura

Pubblicato 27/05/2010

Pagine 48

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788830810648

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Uomini liberi di buone parole. Due riflessioni per l'anno sacerdotale"

Uomini liberi di buone parole. Due riflessioni per l
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima