Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Uomo invisibile
Uomo invisibile

Uomo invisibile

by Ralph Ellison
pubblicato da Einaudi

20,40
24,00
-15 %
24,00
Disponibile.
41 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

L'iniziazione di un ragazzo nero nell'America dei bianchi. Una tematica sociale bruciante (e autobiografica) affrontata in uno stile letterario e altamente simbolico, tra Melville e Dostoevskij. Questo romanzo, apparso più di cinquant'anni fa, rappresenta la prima testimonianza del dramma dei neri d'America. L'invisibilità del suo protagonista è condizione subita da uno come tanti, umiliato, emarginato, addirittura negato nella sua essenza di uomo. Eppure, essa esprime anche una sottile libertà, una potenzialità estrema, poiché all'anonimato, alla mancanza di definizione è connessa la scoperta "che gli uomini sono differenti e che tutta la vita è divisa e che soltanto nella divisione vi è vera salvezza".

Dettagli

Generi Romanzi e Letterature » Romanzi stranieri

Editore Einaudi

Collana Letture Einaudi

Formato Brossura

Pubblicato 05/06/2009

Pagine 604

Lingua Italiano

Titolo Originale Invisible Man

Lingua Originale Inglese

Isbn o codice id 9788806195205

Traduttore L. Gallino  -  Carlo Fruttero

1 recensioni dei lettori  media voto 5  su  5
Scrivi una recensione
5 star
1
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
0
Uomo invisibile marcobg87

Marco Pizio - 07/10/2013 21:48

voto 5 su 5 5

Bellissimo romanzo, poco conosciuto, ma sicuramente si tratta di uno dei capolavori della letteratura afroamericana. Nelle parole, nei pensieri e nelle azioni del narratore, un uomo invisibile poiché gli altri non lo considerano e non si accorgono di lui, si può in realtà cogliere non solo la situazione dei neri d'america negli anni '50, ma tutte le forme di emarginazione ed invisibilità sociale. La prosa di Ellison è fluente, ricca e potente, in grado di rappresentare al meglio la disperazione, la rivalsa e il desiderio dei più deboli di "uscire finalmente alla luce". Davvero un capolavoro. Da leggere. Assolutamente.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima