Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

LA VITA IMMORTALE DI HENRIETTA LACKS
LA VITA IMMORTALE DI HENRIETTA LACKS

LA VITA IMMORTALE DI HENRIETTA LACKS Solo per i Soci Bookclub. Scopri

by Rebecca Skloot
pubblicato da Edizione Mondolibri

20,80
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Esaurito
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Descrizione

È il 1951 quando a Henrietta Lacks, afroamericana della Virginia ricoverata per un tumore all´utero, viene prelevato un pezzo di tessuto per studiarlo. Di lì a breve la donna muore, ma le sue cellule continuano a vivere, determinando una vera e propria rivoluzione. Perché grazie a un clone brevettato di queste cellule pressoché immortali, la ricerca scientifica ha sviluppato il vaccino contro la polio, la fecondazione in vitro, la ricerca sul cancro, sulla leucemia, sulla tossicità di decine di migliaia di sostanze. Ma ha anche generato un business miliardario da cui la famiglia Lacks non ha ricavato nulla. E di cui nulla si saprebbe se la giornalista Rebecca Skloot non avesse acceso i riflettori sulla vicenda. Questo libro racconta non solo l´ingiustizia subita da una famiglia povera e nera, ma scava nei rapporti tra etica, scienza e business, interrogandosi sulla vita e la morte, sul diritto alla privacy e su quello della scienza di disporre del materiale biologico di cui siamo fatti.

"La vita immortale di Henrietta Lacks non è un saggio come non è un romanzo. È semplicemente un libro che va letto, perché segue alla lettera la missione dimenticata dei libri: ci fa capire molto più di noi stessi e del mondo in cui viviamo, avvincendo". Corriere della Sera

"È un libro con le palle (...) Un libro da Pulitzer". D la Repubblica delle Donne

"Fine scrittrice, la Skloot ha scelto questo titolo emblematico perché la vicenda di Henrietta Lacks, nella sua drammatica intensità, sembra davvero trascendere la pura e semplice esistenza". La Stampa

UNA STORIA CHE INCROCIA DILEMMI FRA SCIENZA, ETICA ED ECONOMIA
Oggi la storia di Henrietta Lacks suscita scalpore anche perché i pazienti e le loro associazioni sono divenuti, almeno in alcuni contesti, soggetti attivi come finanziatori e perfino come committenti di ricerche; ben più consapevoli di quanto potesse esserlo una donna poco istruita nel dopoguerra. Eppure, osserva l´autrice, oggi "gran parte degli americani", spesso senza redersene conto, "ha un proprio campione di tessuto conservato da qualche parte (...) nei centri di ricerca militari, all´FBI e ai National Institutes of Health, nelle aziende biotech e in molti ospedali". Non si può fare a meno di chiedersi come sarebbe cambiata la storia - e il destino di molti pazienti - se Henrietta Lacks avesse negato il consenso al prelievo delle proprie cellule. (Da un articolo di la Repubblica)

Dettagli

Generi Scienza e Tecnica » Opere di divulgazione scientifica » Medicina » Medicina generale » Clinica e Medicina interna » Biologia » Bioetica » Opere divulgative

Editore Edizione Mondolibri

Formato Brossura

Pubblicato 01/03/2012

Pagine 440

Lingua Italiano

Isbn o codice id 8022264815475

torna su Torna in cima