Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Vade retro Satana!
Vade retro Satana!

Vade retro Satana!

by Gabriele Amorth
pubblicato da San Paolo Edizioni

Prezzo:
7,90 6,71
Risparmio:
1,19 -15 %
mondadori card 13 punti carta PAYBACK
Disponibile.
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 19 €.
Ordina ora per riceverlo mercoledì 1 febbraio.  (Scopri come).

Descrizione

"Chi è Satana? Come agisce? Come possiamo riconoscerlo e combatterlo? Cos'è un esorcismo?" Dal più famoso esorcista italiano una guida semplice e chiara per combattere il Maligno. Il libro affronta tutti i temi più importanti legati alla possessione satanica e alla preghiera per tenere lontano il male. Un libro che aiuterà chi vuole capire la misteriosa presenza del Male nella nostra vita. Un libro cristianamente fondato nella parola di Dio: "Mai la Bibbia ci dice di aver paura del demonio, perché ci assicura che possiamo e dobbiamo resistergli forti nella fede. La Bibbia ci dice piuttosto che dobbiamo temere il peccato; ma tutti i santi hanno combattuto il peccato e combattendo il peccato si combatte il demonio". Con una raccolta di preghiere per combattere il Demonio.

Dettagli

Generi Religioni e Spiritualità » Istituzioni e organizzazioni cristiane » Pastorale cristiana » Chiesa cattolica e altre Chiese cristiane » Chiesa cattolica romana

Editore San Paolo Edizioni

Collana Nuovi fermenti

Formato Brossura

Pubblicato  08/04/2013

Pagine  88

Lingua Italiano

Isbn o codice id 9788821578229


1 recensioni dei lettori  media voto 1  su  5
Scrivi una recensione
5 star
0
4 star
0
3 star
0
2 star
0
1 star
1
Vade retro Satana! gianandreadea

Gianandrea de Antonellis - 30/05/2013 09:56

voto 1 su 5 1

Il diavolo non è così brutto come lo si dipinge. O è più bello o è molto più brutto. È uno dei concetti che aprono questa riflessione di padre Amorth, forse lesorcista più conosciuto al mondo, che ritiene un retaggio del passato la raffigurazione del demonio con corna e zampe di capra. Essendo puro spirito, il diavolo può assumere qualsiasi forma fasulla: «Nel caso in cui voglia spaventare assume la forma di un animale spaventoso o di un mostro, insomma di qualche cosa che ingeneri terrore; nel caso in cui invece voglia sedurre assume la forma di fanciulle avvenenti, come accadde a padre Pio» (p. 16). Il diavolo può colpire luomo attraverso vari mezzi: la possessione (cioè entrando in lui direttamente); la vessazione (quella di cui fu oggetto Giobbe, per intenderci); lossessione (senza una possessione vera e propria ma con una persecuzione psicologica che crea una monomania e che può anche spingere alla follia o al suicidio); linfestazione (che riguarda solo case, cose o animali); i disturbi fisici (vere e proprie aggressioni alle quali vengono sottoposti soprattutto i santi, che il diavolo non riesce altrimenti a piegare alle proprie lusinghe) ed infine la dipendenza, quando si stringe un patto con Satana. Queste sei forme di assalto demoniaco possono avere, per padre Amorth, tre cause: la richiesta (il patto demoniaco), la permissione divina (come per Giobbe, ma lautore enumera altri casi anche ai nostri tempi) ed il maleficio (la maledizione di unaltra persona). Come si riconosce un intervento diabolico? Ci sono indizi eclatanti (la conoscenza di lingue straniere ed ignote, una forza sovrumana) ed indizi minori (fastidio durante le cerimonie sacre, paura dellacqua santa): un buon esorcista deve essere capace di interpretare tali segni e comprendere se sono riconducibili alla natura o allintervento demoniaco. Non dobbiamo quindi pensare a persone che lievitano o si gettano per terra, che si agitano ed urlano in aramaico (come da numerosi film orrifici sullargomento), che costituiscono i casi più gravi (e, fortunatamente, più rari) bensì anche e soprattutto persone che presentano disturbi psichici che non riescono a curare con la medicina normale. Purtroppo nella nostra società, colta e moderna, confessori ed esorcisti sono stati sostituiti da psicanalisti e maghi; la religione viene irrisa come superstizione da gente che poi fa di tutto per entrare in una loggia massonica, adattandosi a rituali di ogni genere. Questo breve saggio ci fa comprendere limportanza, tuttaltro che sorpassata, della figura dellesorcista (spesso trattata con sufficienza o addirittura assente in alcune diocesi). Del volume, che si chiude con una serie di preghiere per difendersi dal demonio, esiste anche unedizione con allegato un cd in cui lautore legge il testo scritto. Può essere una buona idea-regalo per chi ha problemi di vista.

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima