Mondadori Store

Trova Mondadori Store

Benvenuto
Accedi o registrati

lista preferiti

Per utilizzare la funzione prodotti desiderati devi accedere o registrarti

Vai al carrello
 prodotti nel carrello

Totale  articoli

0,00 € IVA Inclusa

Vedere con gli occhi del cuore. Alle origini del potere delle immagini
Vedere con gli occhi del cuore. Alle origini del potere delle immagini

Vedere con gli occhi del cuore. Alle origini del potere delle immagini

by Ottavia Niccoli
pubblicato da Laterza

16,00
20,00
-20 %
Migliaia di libri al -20%
20,00
Migliaia di libri al -20%
Disponibile - Attenzione!! Consegna a rischio per Natale.
32 punti carta PAYBACK
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp
Aggiungi al carrello
Consegna gratuita con spesa totale superiore a 24€
facebook tweet linkedin google whatsapp

Nel mondo attuale il potere delle immagini che si affollano intorno a noi e quasi ci sommergono è così ovvio da esser divenuto un luogo comune. Lo stesso accadeva fra tardo medioevo e prima età moderna, quando l'affidamento al senso della vista e alla capacità di vedere era totale. Questo libro (largamente illustrato a colori con immagini che ne rappresentano una integrazione fondamentale) racconta di come fra Trecento e Seicento la capacità comunicativa delle rappresentazioni figurate si sia manifestata in forma esplosiva nelle immagini sacre. Nel tardo medioevo esse sono considerate come totalmente reali e consentono a uomini e donne di costruire un rapporto con il mondo soprannaturale e i suoi personaggi intensamente affettivo. Le immagini su tavola o su carta popolano le case, sono oggetto di una devozione quasi passionale, vengono baciate e abbracciate come persone reali, tanto che Leonardo racconta di un committente che gli aveva fatto dipingere nelle vesti di un Cristo adolescente il giovinetto da lui amato, per poterne baciare liberamente il ritratto. Alle immagini sacre si ricorre per chiedere la salute o il perdono o anche solo un contatto intimo con il soprannaturale. Il loro potere è anzi così intenso da provocare esperienze visionarie delle quali ci restano affascinanti descrizioni. A partire dalla seconda metà del Cinquecento, nel periodo critico che chiamiamo Controriforma, le immagini sacre diventano oggetto soprattutto di reverenza e di omaggio.

0 recensioni dei lettori  media voto 0  su  5

Scrivi una recensione per "Vedere con gli occhi del cuore. Alle origini del potere delle immagini"

Vedere con gli occhi del cuore. Alle origini del potere delle immagini
 

Accedi o Registrati  per aggiungere una recensione

usa questo box per dare una valutazione all'articolo: leggi le linee guida
torna su Torna in cima